Come si diventa installatore di pannelli fotovoltaici?

Il settore delle energie rinnovabili è in forte crescita nel nostro Paese. Secondo recenti indagini di mercato, aumenta il numero di consumatori consapevoli e responsabili che prediligono fonti di energia rinnovabili, per rispettare e preservare l’ambiente dal problema sempre più grave dell’inquinamento. Aumenta, infatti, sia la quantità di impianti fotovoltaici, che la richiesta di personale specializzato che sia in grado di lavorare in questo campo.

Diventare installatore di pannelli fotovoltaici

Per diventare installatore di pannelli fotovoltaici è indispensabile seguire uno specifico corso di formazione, visto che (almeno per ora) non esiste una qualifica riconosciuta per gli installatori, che sia valida a livello nazionale per testimoniare le abilità necessarie ad intraprendere questa professione.

I corsi da frequentare

Qual è la strada più giusta da seguire se si desidera diventare installatori di pannelli fotovoltaici? C’è ancora confusione al riguardo. Di certo è più facile per un elettricista o chi possiede competenze tecniche (per esempio, un perito), poiché ad oggi la legge richiede un elettricista abilitato per allacciare l’impianto fotovoltaico alla rete. In genere partecipano ai corsi per specializzarsi elettricisti, architetti, geometri, idraulici. Chi desidera specializzarsi nel settore fotovoltaico può infatti seguire dei corsi di formazione “ad hoc”, presso aziende serie e attive sul mercato da parecchi anni.

Tra gli enti accreditati ad organizzare corsi di formazione c’è il Cei (Comitato elettronico italiano), che pur non rilasciando una qualifica ufficiale, è un ottima credenziale per il curriculum. Durante i corsi Cei viene spiegata agli apprendisti installatori la normativa inerente gli incentivi previsti e tutto il procedimento di installazione dei pannelli fotovoltaici. E’ possibile visionare il sito all’indirizzo www.ceiweb.it (o telefonare allo 02/21006280).

Trovare manodopera specializzata in questo settore è un problema importante per le aziende. In genere gli elettricisti che abbiano già un po’ di esperienza e i ragazzi con un diploma di perito o simile non hanno difficoltà ad imparare. Ma l’esperienza nell’installazione di pannelli si fa sul campo. L’unico modo per capire se si è in grado di svolgere questa attività è salire su un tetto e provarci.

Può essere utile frequentare un corso di formazione organizzato dalla Regione o da altri enti istituzionalizzati, che rilasciano validi attestati di frequenza. Per i bandi regionali si deve fare riferimento agli avvisi pubblici di formazione, che vengono emanati periodicamente. Si possono consultare i siti ufficiali delle singole regioni. In genere di questi corsi viene fatta pubblicità, proprio perché nascono da precise esigenze di mercato. I requisiti per l’accesso sono in genere: stato di disoccupazione e il non superamento di una certa età.

Passando ai corsi organizzati da enti privati, sul sito internet “Assistal” (Associazione nazionale costruttori impianti) si può consultare un elenco di corsi per installatori di pannelli fotovoltaici presenti in tutta Italia. L’indirizzo web è www.assistal.it, e il recapito telefonico cui rivolgersi è 02/6085211.

Se ci si vuole mantenere sempre aggiornati sugli sviluppi di tale settore, si può tener d’occhio la rivista specializzata “Tuttonormel”, la cui versione web si trova all’indirizzo www.tne.it. Il recapito telefonico per ulteriori informazioni al riguardo è 011/6611212. Tale rivista è particolarmente utile agli elettricisti che già lavorano nel campo, per aggiornarsi sulle novità concernenti tale attività.

Gli argomenti affrontati nei corsi

In genere durante i corsi di formazione si affrontano le seguenti tematiche: 1) in cosa consiste la tecnologia fotovoltaica; 2) come convertire il sole in energia, e come utilizzare quest’ultima; 3) i metodi per l’installazione di un impianto; 4) la normativa vigente in materia; 5) i preventivi ed il sopralluogo presso il cliente; 6) progettazione e montaggio degli impianti; 7) i concetti base e i singoli elementi che costituiscono un impianto fotovoltaico. E’ importante avere curiosità per tutto ciò che concerne il settore delle energie rinnovabili, raccogliendo dove è possibile il maggior numero di informazioni al riguardo, in modo da essere preparati all’eventuale assunzione presso un’azienda che progetta e installa pannelli fotovoltaici.

Quali sono i compiti dell’installatore

Diventare un installatore di pannelli fotovoltaici richiede impegno e una buona dose di responsabilità. In pratica, l’installatore deve saper interpretare il montaggio di un pannello e conoscere bene le norme tecniche per poterlo correttamente impiantare. L’impianto, infatti, dovrà essere consegnato al cliente funzionante in tutte le sue parti e perfettamente integrato con altri dispositivi e apparati previsti.

All’installatore, inoltre, spetta la successiva manutenzione dell’impianto e le eventuali riparazioni dello stesso, se dovesse presentare dei problemi. Generalmente la fase della progettazione viene lasciata appannaggio di professionisti come ingegneri ed architetti, ma è comunque preferibile che anche l’installatore abbia competenze tecniche anche per la progettazione, in modo da costituire un team di lavoro organizzato ed efficiente.

Precisione e calma sono le caratteristiche personali che si richiedono ad un installatore di pannelli fotovoltaici, oltre naturalmente ad una predisposizione ai rapporti interpersonali. L’installatore dovrà lavorare presso clienti commissionati dall’azienda, e quindi è preferibile che sia cordiale e affabile. Un installatore bravo e gentile diventa un ottimo “biglietto da visita” per l’azienda, quindi sarà sua premura tenerselo stretto.

Circa il guadagno di un installatore di pannelli fotovoltaici, in media si aggira intorno ai 1500 euro mensili, quanto il compenso di un operaio specializzato.

Qualche consiglio sul web

Navigando sul web e facendo una ricerca sull’argomento, mi sono imbattuta in un sito molto interessante. Si chiama “Ecorete” (www.ecorete.it), e ve lo consiglio se intendete saperne di più sulle energie rinnovabili. C’è anche una sezione interamente dedicata ai corsi sull’energia solare, con le materie trattate e i requisiti per poter accedere. Il sito contiene anche utili informazioni circa i finanziamenti statali e regionali previsti per le energie rinnovabili.

Altro sito interessante che voglio segnalarvi è www.energeticambiente.it, (Energeticambiente), dove è presente un forum sull’argomento “corsi energia solare”, con utili segnalazioni per chi è interessato. Per orientarsi nel variegato ambiente delle energie rinnovabili è utile anche questo blog, del quale vi fornisco il relativo link: http://capirepannellifotovoltaici.blogspot.com/2008/05/fotovoltaico.html. Per chi volesse candidarsi presso le aziende che lavorano nel settore, consiglio di stilare un curriculum vitae completo e ricco di tutte le informazioni che servono per chi seleziona il personale.

Naturalmente anche la disponibilità e l’entusiasmo fanno la loro parte, quindi mostratevi desiderosi di apprendere questo mestiere, o di approfondirlo se già possedete le competenze tecniche di base.

28 Commenti

  1. Luigi Freschi
  2. Cristiana Lenoci
  3. Paolo
  4. Cristiana Lenoci
  5. Vito Nicola
  6. Cristiana Lenoci
  7. eder
  8. Cristiana Lenoci
  9. sergio
  10. Cristiana Lenoci
  11. marcello
  12. Cristiana Lenoci
  13. nicola
  14. Claudio
  15. Giovanni
  16. Mario Vicerè
  17. Elisa
  18. Giuseppe
  19. fausto
  20. Giovanni Lattanzi
  21. Emilio
  22. Giovanni Lattanzi
  23. Emilio
  24. mauro
  25. fabio
  26. Pannelli solari
  27. Ivo
  28. oviera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.