Cucina - articoli in archivio

  • Quali sono le cultivar di Capsicum annuum Serrano?

  • Benvenuti in questa guida che analizza tutte le cultivar di Capsicum annuum Serrano, varietà assai popolare di peperoncino piccante. Serrano Potere piccante: 5 (8.000 – 22.000 SHU) Proveniente dai monti del Messico settentrionale, la pianta del Serrano ha frutti a forma di proiettile e foglie pelose, con una colorazione che va dal verde scuro al rosso, in fase di maturazione. Il suo nome deriva dal termine spagnolo “serrano” che vuol dire “proveniente dalla sierra”, ossia una tipica zona collinare. Purple  Potere piccante: 5 (8.000 – 22.000 SHU) Proveniente dal Messico, quella del Purple è una varietà di peperoncino Capsicum annuum

  • Quali sono le varietà di Capsicum annuum Thai?

  • Benvenuti in questa guida che analizza tutte le cultivar di Capsicum annuum Thai, una varietà orientale molto popolare di peperoncino piccante. Originario della Thailandia, da cui deriva il nome. Cultivar di Capsicum annuum Thai Vediamo ora nel dettaglio le varie cultivar di Thai. Thai Denchai Potere Piccante: 7 (50.000 – 100.000 SHU) Proveniente dalla regione del Denchai, nella Thailandia settentrionale, la pianta del Thai Denchai dà frutti con colori che, in fase di maturazione, vanno dal giallo al rosso scuro, con un caratteristico sapore aromatico.   Thai Burapa Potere Piccante: 7 (50.000 – 100.000 SHU) Varietà di peperoncino Capsicum annuum

  • Quali sono le cultivar di Capsicum annuum Jalapeño?

  • Benvenuti in questa guida che analizza tutte le cultivar di Capsicum annuum Jalapeño, una varietà molto popolare di peperoncino piccante. Le cultivar di Capsicum annuum Jalapeño Potere piccante generale del Jalapeño: (2.500-8.000 SHU) Il Jalapeño trova un largo impiego nella cucina tradizionale, come ingrediente di nachos e tortillas, e grazie alle sue dimensioni è ideale per essere farcito. Vediamo nel dettaglio le sue cultivar. Jalapeno Early Potere piccante: 2 (2.500 – 10.000 SHU)Il Jalapeno Early è una cultivar di Capsicum annuum proveniente dal Messico, e in particolare dallo stato del Veracruz; questa varietà di peperoncino molto classica indossa il nome

  • Quali sono le cultivar delle varietà di Capsicum annuum?

  • In tutto il mondo sono state selezionate numerose cultivar delle varietà di Capsicum annuum che sono entrate a far parte delle tradizioni culinarie locali. Principali cultivar delle varietà di Capsicum annuum Ecco le principali, corredate del loro valore di piccantezza misurato con la Scala Scoville (SHU, Scoville Heat Units): Thai Originario della Thailandia, da cui il nome, a esso è dedicata una specifica guida di approfondimento. Cayenne Potere piccante: 6 (30.000 – 50.000 SHU) Il Cayenne è uno dei più popolari in assoluto, questo peperoncino viene coltivato per scopi alimentari. Proviene dalla Guyana Francese ed è spesso utilizzato per preparare salse

  • Quale è la storia del Pandoro?

  • La storia del pandoro, tradizione dolciaria originaria di Verona che, durante il feste di Natale, non può davvero mancare sulle nostre tavole, viene da lontano. Il profumo vanigliato e il sapore squisitamente avvolgente sono apprezzati da tutti, grandi e piccini. E non solo in Italia, ma sempre più anche all’estero. Ma pochi conoscono la storia del pandoro, le due origini e soprattutto l’evoluzione moderna. La storia del pandoro e il Nadalin de Verona Dal “Nadalin” al pandoro il percorso è stato lungo ed articolato, e ha visto l’influenza di culture (e soprattutto di tradizioni culinarie) estere come ad esempio quella

  • Si può usare il Peperoncino contro i grassi in eccesso?

  • È possibile dimagrire seduti comodamente a tavola? Sembrerebbe di sì, grazie ad alcuni alimenti, come le spezie, che consentono di sciogliere i grassi, rapidamente attraverso il loro effetto termogenico. Una delle più utilizzate è senza dubbio il peperoncino, ottima per bruciare i grassi in eccesso ed accelerare il metabolismo.

  • Come si fa la ricetta del Pandoro?

  • Pochi conoscono la ricetta del pandoro, anche se è una tradizione dolciaria veronese classica del periodo natalizio che non può mancare sulle tavole italiane. E la cui storia affonda le radici nel passato. Il suo profumo vanigliato e il suo sapore squisitamente avvolgente sono apprezzati da tutti, grandi e piccini, non solo in Italia ma sempre più anche all’estero. In questa guida scopriremo la sua ricetta, come è fatto industrialmente ma anche come farlo in casa. Impareremo a riconoscere e acquistare un prodotto di qualità. E vi daremo qualche consiglio per consumare al meglio questa prelibatezza natalizia. Caratteristiche del pandoro

  • Come conservare il peperoncino piccante

  • Il peperoncino piccante è certamente uno dei condiment più sfiziosi e “forti” della tavola di tutti i paesi del mondo. Ma se non sempre è possibile avere a portata di mano quello fresco e appena colto dalla pianta, come fare per garantirsi piccantezza a tavola tutto l’anno? Semplice. Conservando il peperoncino. Ci sono molti modi per farlo, dall’olio all’aceto, dall’essiccazione al freezer. Vediamoli insieme in questo articolo tutto dedicato ai metodi di conservazione del peperoncino piccante.

  • Quali sono le caratteristiche nutrizionali del Peperoncino?

  • Quali sono le caratteristiche nutrizionali del Peperoncino? Andiamo a scoprirlo insieme con questa nostra guida! Il peperoncino è un alimento dal ridottissimo contenuto calorico, ma essendo usato in quantità minime questo aspetto viene considerato come secondario. Ben più importanti, dal punto di vista nutrizionale, sono invece le sue proprietà benefiche determinate dalla presenza del principio attivo capsaicina e dal suo contenuto di sali minerali, antiossidanti e vitamine. Caratteristiche nutrizionali del Peperoncino Molti non sanno cosa c’è davvero, parlando in termini alimentari, nel peperoncino. Caratteristiche nutrizionali specifiche ci dicono che vi sono contenute notevoli quantità di capsaicina (8-metil-N-vanillil-6-nonenammide), un composto tipico

  • Quali sono le controindicazioni del peperoncino e i rischi per la salute?

  • Il peperoncino è un prodotto naturale molto apprezzato per via dei suoi effetti benefici sulla salute, ma è importante ricordare che al suo consumo sono legate anche diverse controindicazioni. L’utilizzo del peperoncino può infatti causare problemi alla salute in alcuni soggetti sensibili, e vi sono sempre dei rischi dovuti all’eventuale contatto con gli occhi o con le mucose. In questa guida troverete tutte le informazioni per utilizzare con consapevolezza e tranquillità questa piccantissima meraviglia della natura. Peperoncino: controindicazioni Sebbene non esistano avertenze e precauzioni precise nei confronti del peperoncino, è bene ricordare che alcuni soggetti dovrebbero astenersi dal suo consumo

  • Quali sono i benefici del peperoncino?

  • Oltre che per il suo caratteristico sapore, variabilmente piccante, il peperoncino è apprezzato anche per i suoi numerosi effetti benefici. Ricco di principi attivi, antiossidanti e di vitamine, da secoli il peperoncino è considerato un vero e proprio toccasana per la salute. In questa guida sono descritte nel dettaglio tutte le proprietà benefiche del peperoncino: effetti sulla salute e sul benessere dell’individuo. Benefici del peperoncino: effetti su benessere e salute Da millenni l’uomo conosce ed apprezza l’azione positiva del peperoncino: effetti benefici sulla salute sono innegabili. La culla di origine di questo frutticino piccante è il continente americano, e già

  • Che cos’è il peperoncino calabrese?

  • Il peperoncino calabrese è un prodotto dal sapore piccante e al tempo stesso aromatico, ingrediente molto apprezzato nella cucina regionale. Perchè grazie alle sue eccellenti caratteristiche si adatta ad essere utilizzato per la preparazione di numerose ricette e prodotti tipici. Peperoncino calabrese piccante Se in Italia dici piccante subito tutti pensiamo subito al peperoncino calabrese, ma pochi sanno che questa pianta (Capsicum sp.) è originaria del continente americano ed è stata introdotta in Europa solo alcuni secoli fa, approdando in Italia – portata dalla Spagna – nel XVI secolo. Analogamente ad altri vegetali americani di interesse alimentare, come ad esempio

  • Quali sono le cultivar delle varietà di Capsicum pubescens?

  • Fra le cinque specie di peperoncino più coltivate al mondo, la Capsicum pubescens è ritenuta la più antica. Le particolarità e le principali cultivar appartenenti a questa specie, dalle curiose foglie ricoperte di peluria, sono ampiamente descritte in questa guida.

  • Quali sono le cultivar delle varietà di Capsicum chinense?

  • Il Capsicum chinense è una specie di peperoncino originaria delle Americhe e dei Caraibi, ed è fra le cinque più coltivate al mondo. In questa guida troverete informazioni e caratteristiche su questa specie e sui suoi piccanti frutti da Guinness dei Primati.

  • Quali sono le proprietà del Capsicum annuum?

  • Il Capsicum annuum è una delle cinque principali specie di peperoncino “domestiche”, e la sua coltivazione è in assoluto tra le più diffuse a livello planetario. In questa guida completa troverete informazioni e curiosità su questa specie di peperoncino e sulle proprietà. Origine e varietà del peperoncino Capsicum annuum Il Capsicum annuum è una pianta di peperoncino proveniente dell’America centrale. Si è sviluppata, insieme alle altre specie C. frutescens e C. chinense, da un antenato comune originario dell’attuale Colombia-Brasile nordoccidentale. Fra le cinque specie di peperoncino di interesse commerciale, il Capsicum annuum è in assoluto quella più coltivata. Esistono quattro

  • Quali sono le specie di Peperoncino piccante e il loro uso?

  • Nel mondo esistono moltissime specie di peperoncino, una pianta erbacea originaria del continente americano ma ormai diffusa negli orti (e nelle cucine) di tutto il pianeta. La sua piccantezza ed il suo sapore unico sono largamente apprezzati, ma non tutti sanno quali sono le origini di questa pianta e quante specie di peperoncino esistono al mondo. Questa guida vi aiuta a scoprirlo. Origine del peperoncino piccante Il peperoncino piccante è una pianta appartenente alla famiglia delle Solanacee e, in particolare, al genere Capsicum. Esistono diverse specie di peperoncino, tutte originarie del continente americano dove la loro coltivazione è nota all’uomo

  • Come si usa il peperoncino in cucina?

  • Benvenuti nella nostra guida dedicata a come si usa il peperoncino in cucina. Per prima cosa dobbiamo ringraziare Cristoforo Colombo. Non solo per le patate, ma anche per il peperoncino. Fu lui infatti a introdurre in Europa questa pianta, originaria del Messico. Ma come usare in cucina questo piccante frutto della natura? Usare il peperoncino in cucina E ancora oggi il Messico è il paese in cui il peperoncino si produce maggiormente, insieme all’India, dove sono diffusi dei peperoncini di piccole dimensioni, ma decisamente piccanti. Anche l’Italia non è da meno, soprattutto in Calabria il peperoncino è un ingrediente che