Donna - articoli in archivio

  • Quale costume da bagno scegliere?

  • La “prova costume” rappresenta sempre un problema, perché ci si scopre puntualmente diversi rispetto all’anno prima, e i chili di troppo accumulati non sono più nascosti da indumenti e cappotti. Ma il costume, se è quello giusto e indicato per la nostra costituzione fisica, può aiutare a mimetizzare qualche difetto. I modelli disponibili sono tanti e tutti diversi, dal costume intero al bikini per le donne, dal boxer al pantaloncino o lo slip per gli uomini.

  • Idee per un addio al nubilato indimenticabile

  • Organizzare un addio al nubilato indimenticabile può essere un compito molto impegnativo: le amiche del cuore della sposa sono tenute a scegliere l’opzione più interessante, stimolante e intrigante tra le diverse opzioni che è possibile scegliere. Il tutto di nascosto, perché la sposina non dovrà aspettarsi di ricevere questa bella sorpresa. Non sapete da dove cominciare? Ecco qualche idea per passare un addio al nubilato indimenticabile!

  • Come combattere la cellulite?

  • Durante la stagione invernale è facile dimenticarsi degli inestetismi riguardanti il proprio corpo, grazie anche ad un vestiario abbastanza pesante che ben nasconde i rotolini di troppo. Il problema, però, si ripresenta quando l’estate è alle porte. In ogni caso, sarà opportuno osservare piccoli ma preziosi passaggi per affrontare al meglio il problema della cellulite o dei chili in eccesso.

  • Esiste un make-up perfetto?

  • Il mondo femminile è sempre molto attento alle tendenze e alle mode del momento, soprattutto quando si parla di make-up. Il settore della cosmetica è in continua crescita e attira sempre più donne di tutto il mondo, sfornando prodotti rivoluzionari e innovativi ogni anno.

  • L’anello di fidanzamento è il sogno di ogni donna?

  • Si dice che ogni donna non possa a fare a meno dei diamanti oltre che a intere collezioni di vestiti. Ricevere in dono un anello di fidanzamento è, oltre un simbolo ricco di significati, un momento magico che, si spera, durerà per tutta la vita. L’arduo compito, però, di “indovinare” l’anello giusto spetta all’uomo che, se poco attento ai gusti e allo stile della propria partner, rischia di fare un acquisto poco gradito. Ecco perché è opportuno farsi consigliare da qualche esperto in materia di gioielli o da qualche amica cara della fortunata per procedere a un acquisto sicuro facendo un’ottima figura.

  • Come proteggere i capelli?

  • Per chi ha la fortuna di avere una folta chioma di capelli lo scopo è quello di averli sempre in ordine, sani e lucenti.

    Per fare ciò, bisogna armarsi di santa pazienza e mettere in pratica alcuni “trucchetti” quotidiani, quali ad esempio un lavaggio frequente con prodotti delicati e non trascurare l’asciugatura con spazzola e phon.

  • Quali sono le migliori scarpe da running per donna?

  • Questa guida cercherà di aiutare gli utenti a comprendere quali potrebbero essere le migliori scarpe sportive per donna nel 2015. Anche le donne, così come gli uomini, hanno l’esigenza di fare sport e di mantenersi in forma. Certo, non tutte amano praticare gli stessi sport. In ogni caso, fare una bella corsa potrebbe essere utile per allenare varie parti del corpo femminile e per sviluppare anche una certa tonicità. Il movimento delle donne è più lento rispetto a quello degli uomini ma questo significa poco o nulla e, comunque, non deve rappresentare un alibi. Anche il mondo femminile deve fare sport e deve lasciarsi coinvolgere nelle attività sportive perché lo sport aiuta a vivere meglio e a stare bene con se stessi.

  • Come proteggere il viso dal sole quando si ha il makeup?

  • Utilizzare la giusta protezione solare significa avere un’adeguata attenzione verso il benessere e la salute della propria pelle. Il viso è una parte del corpo molto delicata e sensibile, la sua esposizione al sole è continua e molto spesso non vengono considerati quanto significativi possano essere i danni che i raggi UV comportano se non si agisce nel modo corretto. La protezione solare soprattutto per il viso deve essere applicata giornalmente e il trucco non deve assolutamente impedire di dare alla pelle un’adeguata protezione contro i raggi solari che ogni giorno mettono a dura prova il suo benessere.

  • Come scegliere i colori giusti da indossare?

  • Una volta posta la giusta attenzione ai colori, è relativamente semplice creare un guardaroba dove ogni abito possa farvi apparire al meglio se coordinato con gli altri. É molto importante capire quale è il colore più adatto a voi, per abbinare tutto il resto e ottenere magnifici risultati. Il colore nell’abbigliamento è un aspetto fondamentale, perché in base alla vostra scelta lancerete un messaggio a coloro che vi guardano.

  • Come curare i capillari evidenti sulle gambe?

  • I capillari e le venuzze in evidenza sulle gambe e le cosce rappresentano un problema estetico molto diffuso. Le cause possono essere diverse: traumi (ferite chirurgiche, distorsioni alla caviglia, lesioni delle fasce muscolari), eccessiva esposizione solare (il sole, con il passare del tempo, senza utilizzare la protezione, potrebbe distruggere l’elastina, una sostanza che garantisce elasticità ai tessuti), alterazioni ormonali (le donne sono esposte a dei cambiamenti dovuti agli sbalzi dovuti agli ormoni, i quali favoriscono la comparsa di varici), uso di alcuni farmaci (i medicinali a base di estro-progestinici o a base di cortisone possono provocare la comparsa di capillari), la postura scorretta (chi è costretto a stare per molto tempo seduto o in piedi, oppure a camminare sui tacchi alti, è più esposto al rischio di capillari), abuso di alcol (l’alcol non fa bene al sistema circolatorio, perché svolge una funzione vasodilatatrice: per questo è consigliabile non superare la quantità giornaliera di due bicchieri per l’uomo ed uno per la donna), calore diretto (non è bene sostare a lungo vicino a fonti di calore dirette, perché provocano vasodilatazione), fattori genetici (ci sono donne con una predisposizione naturale ad una certa fragilità capillare).

  • Quali sono sintomi e disturbi della menopausa?

  • La menopausa è un momento assai delicato nella vita di ogni donna. Tra i 40 e i 50 anni intervengono cambiamenti sia fisici che psicologici che annunciano la fine del periodo fertile. Questo passaggio fisiologico è accompagnato da una drastica riduzione degli ormoni femminili, che costringe l’organismo a conquistare un nuovo equilibrio. Le variazioni ormonali della menopausa si ripercuotono a vari livelli. Vediamo in che modo.

  • Quali acconciature in estate?

  • In estate sappiamo tutti che è più difficile gestire i capelli: con il caldo diventano intrattabili, ribelli e stopposi.

    Tenere la chioma raccolta è la soluzione ideale per sentirsi libere nei movimenti e al tempo stesso a posto e in ordine in qualsiasi occasione.

  • Come indossare il foulard?

  • Il foulard è un complemento che può dare una svolta a qualunque look, per questo motivo si tratta di un complemento di autentica tendenza che si ripropone ogni estate.

  • Di che cosa si occupa l’educatrice prenatale?

  • La gravidanza e il parto sono esperienze molto forti nella vita di una donna. Insieme alla gioia per la nuova creatura che viene messa al mondo, la donna sperimenta una serie di sensazioni ed emozioni che spesso sconvolgono gli equilibri e quindi possono spaventare. All’inizio della gravidanza in genere la donna è piena di dubbi ed incognite. A questo si aggiunge, man mano che il momento del parto si avvicina, anche la paura di soffrire fisicamente. E poi, quando si tratta di cominciare la nuova vita in tre le dinamiche familiari cambiano del tutto, quindi bisogna essere preparate ed affrontare

  • Come fermare la caduta dei capelli?

  • Può succedere, in alcuni periodi particolari della vita, di perdere più capelli del solito. Quando cadono da 10 a 50 capelli al giorno siamo nella normalità, mentre è il caso di preoccuparsi se si assiste ad un diradamento veloce e visibile della capigliatura. In questo caso è necessario intervenire con integratori e cosmetici. I capelli subiscono in genere un rinnovamento stagionale in primavera e in autunno, mentre fra Luglio e Settembre si ha un periodo di cambio naturale. A questi cicli fisiologici della crescita dei capelli si aggiungono motivi personali legati alla salute, allo stress, alla familiarità con il diradamento

  • Come cambia la pancia durante la gravidanza

  • La pancia di una futura mamma subisce molte variazioni durante la gravidanza, e la forma varia continuamente anche in base alla persona. C’è chi ritiene che la forma del ventre di una donna incinta riveli molte cose non solo sul bimbo che arriverà, ma anche sulla gravidanza in generale. Scopriamo insieme come cambia la pancia durante la gravidanza. Pancia in gravidanza: come cambia? Per prima cosa molti ritengono che il “pancione” di una futura mamma riveli il sesso del nascituro e non solo. Il “pancione” varia in base a tanti fattori. La distinzione che viene di solito fatta è tra

  • Cosa sono e come si rimuovono i grani di miglio?

  • I grani di miglio appaiono come imperfezioni estetiche a forma di punta d’ago, bianco-giallastra, sul viso. Riuscire a rimuoverli può per molte donne essere un problema. Vediamo insieme cosa si può fare.

  • Come diventare mamma a 40 anni?

  • Sempre più numerose le donne che diventano mamme a 40-45 anni, sfidando i limiti imposti dalla natura. Il fenomeno delle mamme over 40 non riguarda solo le donne dello spettacolo, secondo l’Istat le mamme italiane ultraquarantenni sono in netto aumento. Secondo numerose ricerche, è emerso che quasi il 34% delle donne ha il primo figlio dopo i 35 anni, a fronte di una media europea che colloca la nascita del primo figlio tra i 26 e i 40 anni.

    Le ragioni di questo fenomeno sono diverse, ma sicuramente rivestono un ruolo importante i fattori socioeconomici. Oggi si tende a diventare indipendenti dal punto di vista economico più tardi rispetto al passato e le famiglie d’origine vengono lasciate in media intorno ai 25-30 anni. Della stabilità lavorativa neanche parliamo, per la maggior parte dei giovani non se ne parla prima dei 32-34 anni. E di conseguenza si ritarda anche il resto, cioè famiglia e figli.

  • Perchè vengono i crampi in gravidanza?

  • I crampi sono delle contrazioni involontarie dei muscoli che durante la gravidanza possono presentarsi con molta frequenza, in genere ai polpacci. In genere le fitte si avvertono durante la notte e anche se durano per pochi minuti sono molto intense e lasciano senza fiato, svegliando le future mamme nel cuore della notte con sussulti dolorosi. Quali sono le cause?

  • Come avviene la degenza dopo il parto?

  • Dopo il parto, il corpo della donna va incontro ad una serie di trasformazioni, quali la brusca diminuzione di peso, la scomparsa della pancia, la variazione della pressione sanguigna, i cambiamenti del seno, la contrazione dell’utero. Si tratta di processi che richiedono in media sei-sette settimane, dopo le quali si può dire che il corpo sia tornato più o meno nelle condizioni in cui si trovava prima della gravidanza.