Perchè comprare una lavastoviglie?

I vantaggi della lavastoviglie

La lavastoviglie presenta indubbi vantaggi:

  • fa risparmiare fatica: lava lei piatti e pentole per noi
  • lava bene, a dispetto di quel che si dice, con il detersivo giusto anche senza un prelavaggio
  • disinfetta stoviglie e pentole a causa delle elevate temperature dell’acqua che viene utilizzata durante i lavaggi
  • fa risparmiare sulla quantità d’acqua utilizzata per lavare i piatti.

Tuttavia, ci sono alcuni aspetti della lavastoviglie che potrebbero essere intepretati come negativi e quindi come svantaggi.

Gli svantaggi della lavastoviglie

Tra gli svantaggi della lavastoviglie:

  • l’acquisto di sale e brillantante (o di detersivi che li contengano)
  • alcuni tipi di stoviglie (come quelli in legno o in plastica) non vengono ben lavati dalla lavastoviglie
  • le operazioni per riempire e svuotare la lavastoviglie sono comunque un lavoro da effettuare necessariamente
  • i detersivi non di marca non agiscono bene come quelli di marca, che però costano di più
  • si consuma energia elettrica (anche se i nuovi modelli con tripla classe A risultano comunque convenienti).

Quando conviene acquistare una lavastoviglie

Facendo un bilancio dei pro e dei contro, la lavastoviglie è conveniente da acquistare quando:

  • si ha una famiglia numerosa e tanti piatti da lavare
  • si vive da soli o in due, ma si ha poco tempo per le faccende di casa.

2 Commenti

  1. Marco
  2. Patrizzia Casta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.