Come arredare uno snack bar?

Benvenuti nella nostra guida tematica dedicata a come arredare uno snack bar nel modo più funzionale e pratico.

Contenuti della guida:

Arredare uno snack bar

Gli snack-bar oltre alle classiche funzioni dei locali similari come bar e caffetterie, ne comprendono altre esclusive.

Vengono definiti con tale nome tutti i locali che sono attrezzati per il ristoro in ogni momento della giornata, dalla colazione alla cena.

arredare uno snack bar

Gli snack-bar offrono molti prodotti come sandwich, panini, pizzette, bibite, patatine, tramezzini, gelati, insalate e ovviamente il caffè con tutti i suoi derivati.

Principalmente sono situati:

  • sulle navi
  • negli alberghi
  • in centri commerciali
  • presso le stazioni

e in tutti quei luoghi che godono di un alto numero di frequentazioni essendo zone turistiche o commerciali.

Avendo spesso un orario continuato, tali bar possono rappresentare una valida sostituzione ai ristoranti che ad una certa ora chiudono.

Essi sono attrezzati con banconi e tavoli molto piccoli per occupare meno spazio, hanno uno stile moderno e colorato oppure elegante, a seconda del luogo in cui si trovano.

In strada possiamo trovare invece snack-bar che si dedicano alla vendita di prodotti precisi, essendo specializzati in questi, ad esempio le piadinerie o le “tavole calde”, presenti soprattutto al Sud, che vendono pizzette, arancini, bombe e altri prodotti freschi, riscaldati nel microonde prima di essere consumati.

Esistono poi snack-bar che vendono esclusivamente prodotti imbustati, che la clientela può prelevare direttamente dal bancone frigo.

Un esempio da tutti conosciuto è rappresentato dagli autogrill che collocati nelle principali stazioni di servizio, permettono di consumare pasti completi e veloci.

Aperitivo

Nello snack-bar è possibile anche prendere l’aperitivo, rappresentato da un cocktail leggero, accompagnato da stuzzichini salati come crocchette e salumi.

Talvolta possiamo trovare anche un vero e proprio buffet per l’aperitivo o apericena.

Anche i locali, in stile moderno, che aprono la sera e offrono da mangiare possono essere inclusi nella categoria degli snack-bar.

Alcuni mettono anche musica per far ballare, in questo caso sarebbe meglio definirli come disco-bar. Questo anche se nel linguaggio moderno sta prendendo piede la definizione scorretta di “pub”, nonostante seguano un’impronta nettamente diversa.

Questi locali sono caratterizzati da arredo bar diverso in base all’atmosfera che gli si vuole dare.

In quelli in cui si respira un’aria orientale le uniche basi di appoggio possono essere costituite da enormi cuscini, accompagnati da tavolini in legno molto bassi. La specialità culinaria qui è spesso rappresentata dal Kebab.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.