Come curare il Geranio?

Benvenuti in quesa nostra guida dedicata a come curare il Geranio in casa per farlo crescere sano e rigoglioso.

Tra le maggiori cure da prestare a una pianta vi sono l’innaffiatura, la concimazione e la potatura.

Ogni pianta ha bisogno delle sue specifiche cure, per crescere sana e rigogliosa. Ecco le cure per il geranio.

Come curare il Geranio?

Come curare il Geranio: innaffiatura

Per curare il geranio coltivato in vaso la cosa più importante riguarda l’acqua.

Le innaffiature sono quindi un appuntamento molto importante e il loro dosaggio si differenzia a seconda delle stagioni:

  • estate: bisogna bagnarlo ogni giorno
  • inverno: è sufficiente bagnarlo ogni 2 o 3 giorni

Per il geranio coltivato in piena terra, invece, è sufficiente l’innaffiatura ogni 2 o 3 giorni anche in estate.,Questo poiché le radici della pianta vanno da sole in profondità a cercare l’acqua nella terra.

Come concimare il geranio

Anche il concime è importante per il geranio in casa.

Diciamo che dopo un periodo che va da 20 giorni a un mese dal momento dell’acquisto occorre rinvigorire il geranio con un fertilizzante.

Sarebbe consigliabile sceglierne uno liquido a rapido assorbimento, che abbia una composizione equilibrata tra questi nutrienti:

  • potassio
  • fosforo
  • azoto

Bagnare prima la pianta, per evitare che si “bruci”, e spruzzare il fertilizzante con un intervallo che possiamo fissare ogni 15 giorni circa.

Come potare il geranio

Infine ricordate che periodicamente occorre ripulire il geranio e quindi potarlo. Le operazioni specifiche da fare sono:

  • staccare i fiori appassiti alla loro attaccatura con il fusto
  • staccare le foglie secche con tutto il picciolo
  • togliere le parti deformate, secche, malate, per evitare contagi e dare luce alla pianta
  • cimare gli apici dei rami più alti, per consentire uno sviluppo omogeneo della pianta

Questi accorgimenti servono a garantire alla pianta un’illuminazione adeguata e a evitare che parti già danneggiate trasmettano malattie o parassiti al resto del geranio.

Condivi l'articolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.