Rimedi naturali per arginare la caduta dei capelli

Rimedi naturali per la caduta dei capelli

Come lavare e pettinare i capelli

Tra i rimedi naturali per la caduta dei capelli, il primo è evitare, se possibile, di lavare i capelli tutti i giorni. Meglio farlo un paio di volte alla settimana, preferendo formulazioni a base di prodotti naturali, dalle erbe agli estratti di frutti. La dolcezza di sostanze non interamente chimiche è senz’altro di sostegno per il cuioio capelluto.

L’importanza della spazzola giusta

Non è vero che una spazzola vale l’altra, ci sono quelle che tirano i capelli e quelle che li spezzano. Consiglamo i modelli realizzati con setole naturali, che rispettano la cute e non portano con sè bottini di capelli ad ogni passaggio.

I rimedi naturali per la caduta di capelli

Tra i rimedi naturali, uno dei più efficaci per la salute dei capelli è il rosmarino, una delle piante officinali ed aromatiche più conosciute ed utilizzate, in cucina e in termini terapeutici.
Il rosmarino può essere utilizzato in due modi come supporto per i capelli: come decotto o come olio essenziale.
La soluzione del decotto è utile per fare degli impacchi prolungati che, dopo un breve massaggio, consentano ai principi attivi del rosmarino di penetrare a  fondo nei capelli, di nutrirli.
La soluzione dell’olio essenziale è invece utile proprio per massaggiare il cuoio capelluto, sollecitandolo in modo delicato ma deciso.

Il miglio dorato, il rusco, la salvia, il ginkgo biloba, il ginseng sono sostanze che intervengono sulla microcircolazione del cuoio capelluto, il che in parole povere significa che i bulbi ricevono nutrimento e ossigeno, e ovviamente ne traggono nuova linfa vitale.

Ci sono poi il tè verde e i semi di uva che, in qualità di antiossidanti, vanno ad agire direttamente sui follicoli, rallentandone l’invecchiamento e stimolandone invece la vitalità.

E ancora, le proteine della soia e l’aceto di riso, così come le sostanze che contengono le vitamine del gruppo B, agiscono sulla luminosità del capello, che risulta più sano, naturale e vitale, nonchè più morbido.

Gli impacchi

Basta riuscire in qualche modo a ritagliarsi una mezz’ora di tempo, magari la sera davanti alla televisione, per regalare alla chioma dei principi nutritivi.

Ormai le sostanze migliori le conosciamo: olio di oliva, limone, aceto, miele, jojoba, solo per citare alcuni dei rimedi naturali più noti.

Se utilizzarli puri, in versione completamente naturale,o in forma di preparati, è una scelta individuale. Certamente un impacco di olio di oliva è più diretto di un impacco con lozione a base di olio di oliva, ma è anche molto più laborioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.