Cosa regalare a Natale?

La scelta dei regali per il Natale è legata alle abitudini personali e familiari, perchè non tutti si comportano allo stesso modo. Ci sono famiglie in cui si spende molto, altre in cui si fa un pensierino, altre ancora in cui si fa il regalo solo ai bambini. È importante tenere in considerazione queste variabili, per non trovarsi in difficoltà quando si scarta sotto l’albero.

In generale, vanno sempre bene i piccoli pensieri legati proprio al Natale, come i piatti decorati e tutta l’oggettistica con disegni decori e applicazioni di Babbo Natale, vischio, campane e chi più ne ha più ne metta.

Regali di Natale

Regali in base all’età e ai gusti

Per prima cosa, è opportuno capire i gusti e il target di persone al quale ci stiamo rivolgendo e ai quali è destinato il dono.

Per i bambini è facile: basta prendere spunto dalla letterina a Babbo Natale! Le opzioni sono innumerevoli: tra giochi di tutti i tipi, libri, videogiochi e abbigliamento.

Se si tratta di adolescenti, con una fascia di età compresa tra i 13 e i 17 anni, la scelta può ricadere su oggettistica e componenti ultra-tecnologici, come telefonini, tablet e console per videogiochi che saranno sicuramente regali molto graditi.

Per giovani dai 18 anni in su, è opportuno capire lo stile, le tendenze e i gusti del destinatario per fare un regalo senza cadere nel banale. Evitare assolutamente cravatte, calzini o “sciarpe della nonna” e puntare, esclusivamente, su abbigliamento alla moda con marchi prestigiosi molto apprezzati dagli adolescenti. Per i “fashion-victim” sarà una gioia ricevere in dono regali originali. Ad esempio, paraorecchie con cuffie Mp3 incorporate oppure un trolley serigrafato con le immagini dei fumetti più rinomati.

Per gli adulti

Se ci rivolgiamo a un “pubblico” non più giovanissimo, bisogna trovare un regalo innovativo ed originale. Considerando i gusti particolari e molto esigenti degli adulti, il budget potrebbe lievitare un bel po’.

Ad esempio, un bel paio di guanti di pelle nappata con imbottitura interna si rivelano un’ottima idea regalo per chi è appassionato delle due ruote oppure un bracciale per chi ama gli accessori.

Gli abbonamenti a piattaforme digitali, come Netflix, sono decisamente graditi agli appassionati di cinema e serie tv.

Per chi ha la passione dei fornelli, può essere utile ricevere un robot elettronico per fare dolci e altre prelibatezze culinarie, corredato da un ricettario con procedimenti, consigli e metodi di preparazione consigliati dai migliori masterchef di fama mondiale.

Per i cultori della buona musica, cosa c’è di meglio se non un CD, un vinile del gruppo musicale preferito o una raccolta in edizione limitata? Un regalo “cult” ma sicuramente graditissimo.

Anche i regali inerenti al mondo dell’estetica, sono, in genere, molto apprezzati, soprattutto dal gentil sesso.

Se non si vuole acquistare un oggetto, si può regalare esperienze come voucher per viaggi e centri benessere o biglietti per concerti.

Se niente di tutto ciò vi convince, ricordatevi che ci sono sempre i buoni acquisto da spendere in negozi o online.

Regali utili

Gli amanti del regalo utile non hanno che l’imbarazzo della scelta. Sul podio troviamo il pigiama, classico regalo utile (e anche un po’ triste, diciamolo pure!),  seguito dai calzini, dall’intramontabile completo sciarpa e cappello, dai guanti, dall’agenda e dalla borsa.

E ancora, ci sono le confezioni di profumo e deodorante, bagnoschiuma e crema per il corpo, tris di bagnoschiuma. Il trionfo dell’utilità, per tutte le tasche.

Vantaggi e svantaggi dei regali in anticipo

Iniziare a cercare i regali di Natale in tempi “non sopetti”, presenta senz’altro dei vantaggi. Innanzitutto, l’accesso ad un’offerta più completa. Poi, si può scegliere in tutta calma, comprando quando l’affluenza nei negozi è normale e non bisogna fare file chilometriche per entrarci. E poi si può vivere lo spirito del Natale, l’allegria delle feste, senza il pensiero di dover correre da una parte all’altra.

All’ultimo, lo sanno tutti, si trovano sconti, offerte e occasioni. La merce invenduta viene esposta a prezzi inferiori, spuntano i 3×2 e aumenta la possibilità di fare affari. In particolar modo conviene fare un giro negli ipermercati, che sono particolarmente attivi nell’allinearsi ai prezzi della concorrenza e si rivelano convenienti soprattutto per quanto riguarda i giocattoli. Per quanto riguarda i regali per gli adulti, le offerte migliori si trovano nei negozi di oggettistica, in particolare per articoli specifici sul tema Natale che non si vuole rimangano in giacenza.

In ogni caso, l’imperativo è sorprendere la persona a cui il dono è indirizzato, senza spendere una fortuna ed evitando doni riciclati o molto inflazionati e fuori moda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.