Quali sono i più bei film sul Natale?

Nella storia del cinema italiano e internazionale ci sono molti film sul Natale la cui anteprima si svolge nel periodo delle festività. Alcuni sono legati al tema della famiglia o sono film di animazione per i più piccoli, altri sono delle commedie divertenti e ironiche, come i cosiddetti “cinepanettoni”.

film sul natale

Film sul Natale: storie per i più piccoli

Tantissimi i film di animazione dedicati al Natale molti dei quali prodotti dalla Walt Disney, ma non solo. Sarà pertanto sempre un piacere, assieme ai bambini, partecipare alle avventure di tanti simpatici personaggi che portano in ogni casa allegria e felicità.

Ecco allora alcuni dei titoli dei film sul Natale di animazione ambientati nelle magiche atmosfere invernali:

  • Frozen. Il regno di ghiaccio (2013, regia Chris Buck)
  • Zampa 2. I cuccioli di Natale (2012, regia Robert Vince)
  • Il figlio di Babbo Natale (2011, regia Barry Cook, Sara Smith)
  • L’Era Natale (2011, regia Karen Disher)
  • Zampa e la magia del Natale (2010, regia Robert Vince)
  • L’apprendista Babbo Natale (2010, regia Luc Vinciguerra)
  • Buon Natale, Madagascar! (2009, regia David Soren)
  • A Christmas Carol (2009, regia Robert Zemerick)
  • Lanny & Wayne: missione Natal (2009, regia Kevin Deters, Stevie Wermers)
  • The Polar Express (2004, regia Robert Zemeckis)
  • Natale con i Muppet (2002, regia Kirk R. Thatcher)
  • I nove cani di Babbo Natale (2001, regia Michael Hack)
  • Canto di Natale (2001, regia Jimmy T. Murakami)
  • Anche i cani vanno in Paradiso. Un racconto di Natale (1999, regia Paul Sabella)
  • La Bella e la Bestia. Un magico Natale (1998, regia Andy Knight)
  • The nightmare before Christmas (1993, regia Henry Selick, Tim Burton)
  • Anche i cani vanno in Paradiso. Un racconto di Natale (1989, regia Don Bluth)

Tanti anche i film sul Natale a cartoni animati per i bambini che hanno per protagonisti Topolino, Pinocchio, i Barbapapà o personaggi più recenti come la scimmietta George, Winnie the Pooh, Peppa Pig, Spongebob: “Il bianco Natale di Topolino”, “3, 2, 1… è Natale!”, “Natale in casa Disney”, “Il Natale più bello”, “Tigro e Pooh. Un Natale da Superdetective”, “Little Einstein. Regalo di Natale”, “I Numerotti. Natale al quadrato”, “Barbapapà: è Natale!”, “Il Natale di Spongebob”, “Barbie. Il Natale perfetto”, “Curioso come George. Natale a sorpresa”, “Winnie the Pooh, tempo di regali”, “I miei amici Tigro e Pooh. Un Natale da superdetective”, “Looney Tunes, Canto di Natale”, “Buon Natale Pinocchio”, “Peppa Pig. Il Natale di Peppa”.

Film sul Natale per tutti

Dedicati alla festa più bella dell’anno non ci sono solo film sul Natale di animazione o a cartoni animati, ma anche commedie o persino film drammatici pensati per tutta la famiglia. Ecco quindi un elenco dei più belli, dedicato a chi desidera rivedere questi film, alcuni vecchi di decenni o addirittura in bianco e nero, ma che a Natale tornano sempre attuali per la carica dei loro sentimenti.

Tra i tanti film sul Natale ci sono:

  • Il segreto di Babbo Natale (2013, regia Aaron Seelman, Leon Joosen)
  • Indovina chi viene a Natale? (2013 regia Fausto Brizzi)
  • Il peggior Natale della mia vita (2012, regia Alessandro Genovesi)
  • Natale con i fiocchi (2012, regia Giambattista Avellino)
  • Un Natale per due (2011, regia Giambattista Avellino)
  • Beethoven. L’avventura di Natale (2011, regia John Putch)
  • Hercules. Il cane di Babbo Natale (2011, regia Edward Hightower)
  • La banda dei Babbi Natale (2010, regia Paolo Genovese)
  • Supercuccioli a Natale (2009, regia Robert Vince)
  • This Christmas – Natale e altri guai (2007, regia Preston A. Whitmore)
  • Santa Claus è nei guai (2006, regia: Michael Lembeck)
  • A Christmas wedding (2006, regia Michael Zinberg)
  • Conciati per le feste (2006, regia John Whitesell)
  • I 12 cani di Natale (2005, regia Kleth Merrill)
  • Fuga dal Natale (2005, regia Joe Roth)
  • Natale in Affitto (2004, regia Mike Mitchell)
  • La rivincita di Natale (2003, regia Pupi Avati)
  • Babbo Bastardo (2003, regia Terry Zwigoff)
  • Elf – Un elfo di nome Buddy (2003, regia Jon Favreau)
  • Blizzard – La renna di Babbo Natale (2003, regia LeVar Burton)
  • Che fine ha fatto Santa Clause? (2002, regia Tim Allen)
  • Babbo Natale Cercasi (2001, regia Peter Werner)
  • Chi sono? Babbo Natale? (2000, regia William Dear)
  • Il Grinch (2000, regia Ron Howard)
  • Pranzo di Natale (1999, regia Danièle Thompson)
  • Miracolo nella 34ma strada (1994, regia Les Mayfield )
  • Botte di Natale (1994, regia Terence Hill)
  • Santa Clause (1994, regia John Pasquin)
  • Caro Babbo Natale (1991, regia Robert Lieberman)
  • Regalo di Natale (1986, regia Pupi Avati)
  • Un magico Natale (1985, regia Phillip Borsos)
  • Natale in casa Cupiello (1977, regia Eduardo De Filippo)
  • Bianco Natale (1954, regia Michael Curtiz)

Film sul Natale: i “cinepanettoni”

Il termine “cinepanettoni” è stato creato proprio per indicare tutta una serie di film comici italiani, con registi come Carlo ed Enrico Vanzina o Neri Parenti, usciti nelle sale cinematografiche italiane nelle festività natalizie. Anche se non tutti sono film sul Natale in Italia vengono comunque citati come legati al periodo.

Molti titoli hanno avuto per protagonisti la coppia Massimo Boldi e Christian De Sica, ma tra i tanti attori ci sono stati anche i Fichi d’India, Ezio Greggio, Enzo Salvi, Paolo Conticini, Gerry Calà, Fabio De Luigi, Nancy Brilli, Michelle Hunzicher, e ogni anno hanno registrato importanti incassi al botteghino.

Si tratta di film sul Natale di genere comico-demenziali, con una trama che tende a essere abbastanza comune e a ripetersi, intrisa di tradimenti, viaggi, colpi di scena, equivoci.

All’inizio tale neologismo era stato coniato dalla critica cinematografica con una certa sfumatura negativa, in quanto questo genere di film era ritenuto abbastanza frivolo e povero di contenuti, ma nel corso del tempo, grazie anche al successo ottenuto e alla verve satirica e spensierata che comunque questi film riescono ad avere regalando piacevoli momenti di comicità e divertimento, l’espressione “cinepanettone” ha perso la sua originale connotazione più negativa.

Se fino all’inizio del 2000 non c’è stato un vero e proprio filone sul Natale, nel senso che alcuni film si basavano anche su storie non legate alle festività natalizie, dal 2011 invece si assiste a una vera e propria produzione di “cinepanettoni”, ovvero tutta una serie di film ambientati proprio nel periodo natalizio e le cui vicende si svolgevano in varie località.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.