Quali sono le foto che è bene non pubblicare su facebook?

foto da evitare su facebook

Foto che contengano dati personali

Niente foto nelle quali si vede la patente di guida, la carta d’identità o il passaporto. Anche se sembra incredibile, c’è gente che mette questo tipo d’immagini. Sono persone che hanno appena preso la patente di guida e lo mostrano come una specie di trofeo, c’è anche qualcuno che sta preparando la valigia per andare ai Caraibi e mostra i suoi documenti. Con uno di questi dati, come il numero di carta d’identità, chiunque può arrivare ai dati del conto Pay Pal e realizzare operazioni bancarie. Non basta restringere i parametri della privacy affinché solo i vostri amici vedano le immagini. Capita che questi ultimi abbiano un altro tipo di configurazione, che gli permette di essere visti da sconosciuti o che, semplicemente, lasciano il loro Facebook aperto in un posto pubblico e qualcuno con brutte intenzioni veda la foto e conservi l’informazione. Suona strano, ma non bisogna fidarsi.

Localizzazione delle foto

I telefonini intelligenti, i noti smartphone, sono una delizia. Con essi, potete fare decine di cose che, fino a pochi anni fa, si potevano fare solo con un computer. Tuttavia, hanno anche un lato oscuro che può darvi problemi: parliamo della localizzazione. Ogni volta che fate una foto con questo tipo di dispositivi, nei dati dell’immagine, si può leggere il posto esatto dove la foto è stata scattate. Con questa informazione, che è facilmente accessibile con un software che può essere scaricato gratuitamente, la persona può sapere in che posto è stata fatta la foto e utilizzare questa informazione per i suoi propositi. Per esempio: se vi siete fatti una foto nella casa al mare, sapranno, esattamente, dove sta e quando è disabitata.

Foto di serate festaiole

Se vi state divertendo con gli amici e avete il forte desiderio di immortalare il momento che state vivendo e mettere poi la foto su Facebook per condividerla coi vostri amici, non fatelo. Perché può darsi che nell’euforia del momento avete dimenticato che tra i vostri amici ci sia qualche collega di ufficio o peggio il vostro capo. Il capo potrebbe cambiare idea su di voi o in alcuni casi licenziarvi per aver dato una brutta immagine della vostra persona. Negli Stati Uniti è nata la moda di assumere un detective per investigare i movimenti degli impiegati o futuri lavoratori di un’impresa, per vedere se la loro condotta è irreprensibile. Evidentemente, se vi fate una foto, alle 5 di mattina, circondati di bottiglie, la vostra immagine sarà irrimediabilmente danneggiata.

Attenzione

Se volete mantenere un livello d’intimità adeguato, è raccomandabile non mettere foto con altre persone. È un dettaglio che può rivelare informazione di voi stessi ad altre persone che, forse, non dovrebbero sapere niente di voi. Questo consiglio è indispensabile per le persone che hanno sofferto qualche tipo di maltrattamento o persecuzione nella vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.