Quali sono le attrazioni a Gardaland?

Gardaland è uno dei primi grandi parchi di divertimento aperti in Italia. Inaugurato a luglio del 1975, si trova a Castelnuovo del Garda, in provincia di Verona, e si sviluppa su 600 mila metri quadrati e altri 150 mila sono riservati al resort Gardaland dove gli ospiti possono alloggiare. Composto da giochi acquatici, attrazioni meccaniche e aree tematiche, è uno dei parchi europei più visitati ogni anno.

Le attrazioni a Gardaland

La posizione di questo parco divertimenti è tra le più belle e suggestive, dato che si trova vicino allo splendido Lago di Garda. Ogni anno, grazie alla attrazioni a Gardaland, il parco è visitato da ben 3 milioni di persone e rappresenta così uno dei parchi con un maggior fatturato e nel 2011 è stato addirittura l’ottavo parco europeo per numero di visitatori.

Oltre alle classiche attrazioni di montagne russe e roller coaster, a Gardaland ci sono delle aree tematizzate che lo rendono un parco unico, spettacolare e di grande fascino. Tra le grandi aree a tema ci sono, ad esempio Birmania, Atlantide, Egitto, Hawaii, Far West, Medioevo, Europa, Spazio, Fantastico e Cartoon: si tratta di ricostruzioni molto realistiche, che hanno richiesto grandi investimenti economici e a cui hanno lavorato numerose aziende specializzate in alcuni casi anche per anni.

Inoltre, altra caratteristica di Gardaland, è quella di utilizzare in molti giochi l’acqua e così esso è anche uno dei parchi acquatici più spettacolari d’Italia.

attrazioni a Gardaland

Principali attrazioni a Gardaland

Tra le numerose attrazioni a Gardaland, le principali e di maggior successo sono:

  • Blue Tornado: si tratta del primo inverted coaster aperto in Italia che raggiunge gli 80 km/h, ha un percorso di 770 metri con cinque inversioni;
  • Raptor: è una spettacolare montagna russa che raggiunge i 90 km/h e che compie il suo percorso tra paludi, alberi divelti, torretta di avvistamento, un ambiente fantastico dove vive Raptor, creatura alata mostruosa;
  • I Corsari: è la principale dark ride di Gardaland e una delle più belle di Europa, si tratta di un percorso sotterraneo emozionante e spettacolare che si rifà alle scene del Corsaro nero di Emilio Salgari. Una curiosità: quando fu costruita fu una delle attrazioni più costose al mondo e ci vollero ben tre anni per completare i lavori;
  • Ramses: i visitatori salgono su alcune navette e si addentrano all’interno di un mondo da esplorare dove avvengono fenomeni misteriosi ambientati nel tempio di Abu Simbel e durante il percorso c’è la possibilità di colpire dei bersagli collocati nella scenografia;
  • Magic Mountain: è un roller coaster con una discesa di 25 metri e un doppio giro della morte;
  • Mammut: è una montagna russa ambientata in un contesto artico che simula una spedizione archeologica in Siberia;
  • Time Voyagers: si tratta di un cinema multisensoriale 3D che rappresenta una delle più grandi sale di questo tipo presenti ad oggi in Europa;
  • Sequoia Adventure: è un roller coaster che ha un percorso durante il quale si ripiega su stesso di 180 gradi ed è il primo Screaming Squirrel ad essere stato installato;
  • The Spectacular 4D Adventure: è un cinema sotterraneo dove le poltrone si muovono secondo le immagini che scorrono a video rendendo l’esperienza visiva ancora più coinvolgente;
  • Fuga da Atlantide: è un percorso acquatico che ha due discese di 16 e 19 metri;
  • Flying Island: è una stazione orbitante che arriva a 45 metri di altezza per offrire un panorama su tutto il parco di Gardaland e il paesaggio del Lago di Garda;
  • Jungle Rapids: è una caratteristico percorso acquatico su gommoni.

Informazioni

Da quando è stato inaugurato alla metà degli anni Settanta ad oggi il parco si è esteso e ha aumentato il numero delle attrazioni: per curiosità basti pensare che all’inizio la sua superficie era di 90 mila metri quadrati e il biglietto di ingresso costava 1750 lire, mentre oggi il parco copre 600 mila metri quadrati e il costo di un biglietto intero di ingresso costa 37,50 euro.

Il parco ha anche una mascotte: si tratta del draghetto Prezzemolo, a cui si sono poi ispirati alcuni fumetti, cartoni animati, videogiochi e addirittura un tipo di gelato, e che vive all’interno di un albero nel regno della fantasia di Fantasy Kingdom.

Gardaland si trova a pochi chilometri di distanza dall’uscita del casello Peschiera del Garda dell’Autostrada A4 Milano-Venezia. Per chi arriva in treno il parco si trova a pochi chilometri dalla stazione ferroviaria di Peschiera del Garda da cui c’è una navetta che ogni 30 minuti garantisce gratuitamente i collegamenti con il Parco di divertimenti.

Si può inoltre acquistare un cosiddetto “biglietto combinato” per poter accedere oltre che al Parco di Gardaland anche a Gardaland Sea Life Aquarium per conoscere più da vicino squali, pesci e tutte le creature marine e gli ambienti acquatici del mondo sommerso.

  • Gardaland Park
  • Via Derna 4
  • 37014 Castelnuovo del Garda (VR)
  • tel. 045 64 49 777
  • fax 045 64 01 267
  • www.gardaland.it
  • info@gardaland.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.