Fiori di Bach contro le problematiche relazionali

Fiori di Bach contro le problematiche relazionali

I Fiori di Bach contro le problematiche relazionali

I fiori di Bach contro le problematiche relazionali, come ad esempio sono:

  • Beech (Faggio) per trattare l’intolleranza
  • Chicory (Cicoria) per agire contro l’atteggiamento oppressivo
  • Rock Water (Acqua di sorgente) e Vervain (Verbena officinale) per mitigare la preoccupazione eccessiva per gli altri
  • Vine (Vite rossa) contro l’eccessiva sicurezza che rovina i rapporti umani

Beech (Faggio)

Foglie di colore rosso, attivo contro l’intolleranza.

Persone ipercritiche, con la tendenza a giudicare, a trovare difetti negli altri, nelle opinioni e negli atteggiamenti altrui, a ritenere che nessuno sia al loro livello.

In realtà la loro arroganza deriva dall’incapacità di guardarsi dentro in modo obiettivo e di accettare i propri difetti; la conseguenza è che li proiettano sugli altri, con le armi dell’esasperazione e dell’insofferenza.

Beech spinge ad analizzarsi, a capirsi, a leggere dentro se stessi, ad imparare in primo luogo ad accettare gli aspetti negativi della propria personalità.

Solo partendo da qui sarà possibile trovare i lati positivi di ogni situazione e soprattutto di ognni persona.

L’insicurezza non deve essere mascherata con l’aggressività, bensì va incanalata in una prospettiva positiva, di tolleranza e apertura verso gli altri.

Chicory (Cicoria)

I fiori sono di colore blu e il disturbo correlato è l’atteggiamento oppressivo.

Persone che amano ‘troppo’, che tendono a soffocare l’oggetto del proprio amore, ricoprendolo di attenzioni eccessive e pretendendo di ricevere lo stesso trattamento.

Questo comportamento si traduce in egocentrismo e nel soffocamento del prossimo, che spesso reagisce allontanandosi.

Chicory stimola l’altruismo e soprattutto il rispetto per gli altri e per la loro libertà personale.

I figli, il partner, i genitori non esistono ‘per noi’, in funzione delle nostre esigenze, ma in quanto individui con una propria personalità che va rispettata.

L’amore va donato, non imposto e neanche preteso. Si dona per il piacere di farlo, non per ricevere qualcosa in cambio.

Rock Water (Acqua di sorgente)

E’ l’unico rimedio non rappresentato da un fiore, bensì da acqua di fonte cristallina raccolta in determinate zone alle quali sono riconosciute considerevoli proprietà terapeutiche.

Il disturbo correlato è la preoccupazione eccessiva per gli altri.

Per le persone inclini a preoccuparsi per gli altri per uscire da se stessi, per dimenticare i propi difetti che appaiono smisurati perchè osservati da una prospettiva eccessivamente critica.

La rigidità nei confronti di se stessi trova sfogo nel dogmatismo e nella cura degli altri, con i quali non si tenta di costuire un rapporto, in quanto non si riesce a stabilire un contatto vero.

L’acqua di sorgente stimola l’apertura verso il prossimo, la flessibilità, la comprensione che la tolleranza verso il proprio io e verso gli altri rappresenta una base per il confronto e la crescita.

Imparare a lasciarsi andare è importante, si tratta di una necessità umana che non nasconde debolezza bensì la capacità di mettersi in gioco e di non stressarsi troppo e, soprattutto, inutilmente.

Vervain (Verbena officinale)

Le foglie sono di colore rosa malva, il disturbo correlato è la preoccupazione eccessiva per gli altri.

Per le persone talmente convinte di saper quel che è giusto per tutti da non lasciare spazio alla libertà altrui.

Hanno personalità carismatiche, riescono in quello che fanno e portano avanti con convinzione, impegno e determinazione tutto quel che ritengono importante, senza valutare se la medesima importanza sia attribuita dagli altri.

Il loro vivere sempre con ‘i nervi a fior di pelle’ li porta ad eccedere e a trasformare la preoccupazione per il prossimo in ossessione, con il rischio di allontanare proprio l’oggetto delle loro cure e delle loro attenzioni in principio positive.

Vervain aiuta a trovare l’equilibrio, a comprendere che le guerre, le battaglie, le crociate non possono rappresentare una ragione di vita, come invece devono essere la tolleranza e il rispetto degli spazi e delle opinioni altrui.

E’ bello aiutare, ma sempre con misura.

Vine (Vite rossa)

Le foglie sono di colore verde, il disturbo correlato è l’eccessiva sicurezza.

Per le persone che amano dominare, che sentono di avere le doti del leader e di sapere tutto di tutto, quel che è bene e quel che è male in ogni occasione.

Contrastarle non è una scelta saggia, perchè sono disposte a calpestare chiunque si opponga loro o semplicemente si trovi sulla loro strda e non si sposti per lasciarle passare.

Prepotenti,superbe, tiranne e comunque mai soddisfatte, sempre tese ad avere o realizzare di più e meglio. I

l vine aiuta a prendere in considerazione le opinioni degli altri e a considerarle come valide e importanti almeno quanto le proprie.

L’ubbidienza non è la strada per farsi benvolere e apprezzare, nè lo è la prevaricazione.

L’autorità esiste e può certamente essere espressa, ma sempre tenendo conto della personalità e dell’individualità delle altre persone. Occorre equilibrio anche nell’esercizio del potere.

Nessuna risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.