Esiste una dieta brucia grassi?

Chi di noi non ha mai pensato di iniziare una dieta brucia grassi? In realtà quasi tutti, tranne quei fortunati dotati di un metabolismo efficentissimo.

Ma cos’è esattamente una dieta brucia grassi?

dieta brucia grassi

Dieta brucia grassi

Analizziamo la parola. In realtà c’è un piccolo inghippo. Ogni tipo di dieta se ben condotta ed affiancata da un’adeguata mole di attività fisica brucia i grassi, quindi rassegniamoci e mettiamoci il cuore in pace.

Una dieta che permetta di perdere solo ed unicamente la pancetta non esiste e non esisterà mai.

Quando infatti tagliamo drasticamente le calorie l’organismo umano reagisce in modo uniforme e si perdono sia grassi che acqua che tessuto muscolare.

Quest’ultimo è di importanza fondamentale ed è il motivo per cui alimentazioni da asceta sono vivamente sconsigliate a meno che poi non ci si voglia ritrovare più “cicci” di prima e con ancora meno muscoli.

Dunque ogni volta che leggiamo “dieta brucia grassi” dobbiamo diffidare? In realtà, non è del tutto vero.

O meglio, diffidare di schemi dietetici che anche solo vedendoli da lontano sembrano davvero troppo squilibrati o che sembrano promettere miracoli in pochissimi giorni.

Quelle sono o truffe o, nel peggiore dei casi, modi di mangiare che potrebbero compromettere la vostra salute!

Dieta brucia grassi: come farla bene

Esistono infatti degli approcci che effettivamente possono agire in maniera preferenziale sulle cellule lipidiche piuttosto che sui muscoli, ma si tratta di diete particolari.

Un esempio è la dieta chetogenica, e questo è piuttosto paradossale.

Nella chetogenica infatti non sono pochi i grassi ingeriti – insieme alle proteine – ma a causa dei particolari meccanismi metabolici sfruttati in realtà si perde molto peso, ed anche piuttosto velocemente.

Ricordiamo però che è una dieta che presuppone l’essere perfettamente in salute e dunque è bene, prima di iniziarla, consultare assolutamente un medico.

Per chi non ha voglia di rimpinzarsi di proteine e salutare per settimane l’idea di mangiarsi un piatto di pasta esistono anche altri modi: infatti vi abbiamo già svelato che ogni dieta può essere una brucia grassi.

Per esempio, per tre o quattro giorni potremo seguire la dieta dello yogurt o quella del fantino. Sono schemi piuttosto drastici ma efficaci, che permettono di perdere fino a 3-4 kg senza neanche troppi sforzi.

Oppure, ancora, anche una normalissima dieta dissociata, con i carboidrati che via via si riducono dall’inizio alla fine della giornata ed il consumo ingente di frutta e verdura può tranquillamente essere una dieta brucia grassi.

Vi ricordiamo infine un piccolo segreto, che segreto non sarebbe ma tende ad essere spesso dimenticato da molti.

Per dimagrire non dobbiamo solo ridurre la quantità di ciò che abbiamo nel piatto ma dobbiamo, anche e soprattutto, aumentare l’attività fisica.

Vedrete che eliminando gli stravizi – o almeno parcellizzandoli nel tempo – e facendo sport vedrete il vostro corpo cambiare forma in un modo ed in una velocità che riuscirà a sbalordirvi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.