Cos’è l’Aquafan a Riccione?

L’Aquafan è considerato più di un parco acquatico proprio perché oltre alle numerose piscine e alle diverse attrattive come scivoli, discese su acqua con gommoni, aree gioco destinate ai più piccoli, è anche un ritrovo di tendenza che nel corso della stagione estiva la sera ospita serate a tema con dj famosi e testimonial di successo del mondo dello sport, del cinema e della musica.

Aquafan a Riccione: cos’è

Il parco acquatico dell’Aquafan a Riccione è stato creato nel 1987 ed è uno tra i più grandi e famosi d’Europa. Sono ben tre i chilometri di scivoli che creano percorsi e discese divertenti e adatti a varie età.

Il pubblico infatti è formato sia da tanti adolescenti, proprio perché Aquafan è diventato negli anni un luogo di tendenza e che attira tanti giovani sia durante la giornata sia per gli eventi serali, sia da famiglie dato che ci sono anche piscine e scivoli ideati per i più piccoli con acqua bassa e sdraie e ombrelloni a bordo piscina dove rilassarsi all’ombra. Nel corso del tempo le varie attrazioni si sono modificate e ne sono state aggiunte di nuove di grande successo.

Aquafan a Riccione

Principali attrazioni dell’Aquafan a Riccione

All’Aquafan a Riccione ci sono gli scivoli più lunghi e alti di Europa e nello stesso parco si trovano sia attrazioni per gli adolescenti e gli adulti, sia per i più piccoli e le famiglie.

Tra le attrazioni principali ci sono:

  • Kamikaze: è lo scivolo più alto e ripido dato che si scende a 65 km/h per circa 90 metri di lunghezza;
  • Speedriul: è uno scivolo a tubo che circa a metà percorso confluisce su una sorta di rotatoria a imbuto, la discesa avviene a bordo di un gommone a una velocità di circa 70 km/h;
  • Strizzacool: la pista verde dello scivolo è riservata alle famiglie, dato che il percorso è più lento e più lungo, mentre la pista bianca è più corta ma più ripida ed è adatta ai ragazzi più grandi e adulti: si tratta di una delle attrazioni più recenti e si scende in quattro persone alla volta tutti a bordo di un unico gommone;
  • Piscina dell’elefante; è una piscina con acqua bassa e con scivoli adatti a bambini di età a partire dai 3-4 anni;
  • Surfing hill: letteralmente significa “la collina dei surfisti” e si tratta si una scivolo a sei corsi dove la discesa avviene seduti su un gommone;
  • River run: è un acquascivolo lungo 200 metri da fare a bordo di gommone;
  • Twist: scivolo a tre piste costituite da tre condotti che durante il percorso si intrecciano tra di loro per una lunghezza di 130 metri e con una velocità di discesa che raggiunge i 60 km/h;
  • Estreme river: si tratta di una rampa di discesa da fare a bordo di un gommone a uno oppure due posti alta sedici metri, si scende a una velocità di 70 km/h ed è unica in Europa;
  • Cartoon Network Beach: è la spiaggia dove è possibile giocare e intrattenersi con i protagonisti dei cartoni animati trasmessi sui canali Sky;
  • Antartic Baby Beach: è la piscina con l’Orso Bianco, un personaggio di fantasia alto tre metri per il divertimento dei bambini.

Eventi nell’Aquafan a Riccione

All’interno dell’Aquafan a Riccione, inoltre, ci sono aree pic-nic con panche e tavoli, armadietti per il deposito dei bagagli, negozi monomarca.

Durante la giornata ci sono vari appuntamenti come ad esempio quello più popolare e famoso con la Grande Onda, un’onda artificiale che viene creata all’interno della grande piscina, oppure piste dove ballare, schiuma-party, musica in collaborazione con radio Deejay. A volte sono organizzati degli eventi a tema, per esempio dedicati a personaggi della moda del momento, oppure serate in collaborazione con le numerose e rinomate discoteche della zona.

Come raggiungerlo

L’Aquafan si trova proprio vicino all’uscita del casello Riccione dell’Autostrada A14 , mentre per chi arriva in treno è necessario scendere alla stazione di Riccone e proseguire poi con l’autobus della linea 58 che arriva direttamente fino all’ingresso del parco.

Per quanto riguarda il biglietto di ingresso c’è la possibilità di fare il biglietto per l’ingresso solo all’Aquafan oppure con un supplemento entrare con lo stesso biglietto anche all’Oltremare, parco naturalistico-tecnologico dedicato alla natura, all’ambiente marino e con la spettacolare Laguna dei delfini dove questi animali si esibiscono in straordinari spettacoli, e il cui ingresso è proprio a fianco di quello di Aquafan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.