Cos’è il decoder TV?

Da qualche tempo a questa parte siamo entrati nell’epoca della digitalizzazione, evento che ha portato una folata di novità nel campo sia della produzione che del consumo di segnali video e audio. All’interno di questa guida troverete l’analisi delle caratteristiche dei decoder come trasmettitori dei segali audio e video in forma digitale. Considereremo, dunque, quali sono novità e vantaggi dei quali il fruitore potrà fruire installando questo genere di sistema nella propria abitazione.

Caratteristiche del decoder TV

Il decoder è un dispositivo che va collegato al televisore e che decodifica e trasforma in suoni e in immagini i segnali digitali che provengono da un satellite. Una delle prerogative del decoder è quella di permettere di posizionare più canali televisivi dentro alla stessa frequenza, all’opposto di quanto, invece, succede, col classico sistema televisivo analogico ove a una frequenza corrisponde un canale soltanto.

In questa maniera, i benefici sono palesi visto che i canali aumentano e il fruitore può avvalersi di un’offerta televisiva veramente più varia di quella classica. In più, il formato digitale consente di guardare delle immagini e dei video di qualità ottima e non disturbati. I nuovi decoder si caratterizzano soprattutto per avere: una slot per introdurvi la smart card, che permette al fruitore di avere accesso alla pay tv, dopo il pagamento di un piano di abbonamento; una presa scart doppia, che permette anche il collegamento di un secondo apparecchio, destinato, per esempio alla registrazione dei programmi favoriti; l’entrata per l’antenna; e un’uscita audio coassiale, per beneficiare dell’audio a definizione alta.

Per quanto riguarda il software, questi dispositivi solitamente si auto installano: cioè già a partire dalla prima accensione, seguendo l’apposito manuale d’istruzioni, possono venire installate le funzioni del decoder e memorizzati i canali che si sono trovati. Certamente, il numero dei canali che si possono memorizzare è molto superiore a quelli che possono essere memorizzati, invece, con la televisione tradizionale. Inoltre,la funzione che permette l’aggiornamento automatico consente di mantenere sempre aggiornato sia il numero dei canali del decoder sia il software.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.