Come scegliere l’asciugacapelli?

L’acquisto di un buon asciugacapelli è una scelta importante, soprattutto se si cerca un piccolo elettrodomestico che abbia prestazioni di qualità e che permetta di avere capelli sempre in ordine, una piega perfetta e un prodotto di lunga durata tra le mani.

Sono diversi i fattori da considerare prima di procedere con l’acquisto dell’asciugacapelli, detto volgarmente anche “phon”.

Il prezzo è un parametro da non sottovalutare, certo, ma anche la qualità e le singole funzioni, che sono le variabili in base alle quali il prezzo sale o scende, sono molto importanti.

Come scegliere l’asciugacapelli?

Vediamo allora quali sono tutti gli aspetti da prendere in considerazione prima di acquistare un asciugacapelli.

Potenza dell’asciugacapelli

La potenza è la prima cosa a cui prestare attenzione. Dalla potenza deriva la performance dell’apparecchio e la durata dell’elettrodomestico. Quando parliamo di potenza ci riferiamo a:

  • Watt

Rappresenta la potenza del motore della ventola. Maggiore è questo valore è più velocemente si asciugheranno i capelli, per dirla in parole povere. In commercio si trovano asciugacapelli con potenza che varia dai 700 ai 2400 Watt.

  • Motore

Generalmente sono motori a corrente alternata a 220V, ma esistono anche modelli con motore a corrente alternata o “digitale”. Per voi poco cambia.

  • Portata del flusso d’aria

Indica la quantità di aria che l’apparecchio spinge verso l’esterno in un determinato tempo. È direttamente proporzionale ai Watt (la potenza) del motore.

Funzioni speciali dell’asciugacapelli

Un altro fattore molto importante per la scelta dell’asciugacapelli sono le funzioni.

Ci sono apparecchi che hanno la funzione delle temperatura regolabile, a seconda del tipo di capello, altri ancora che hanno la funzione che permette di selezionare la velocità e si stabilire quindi a quale velocità debba procedere il getto dell’aria calda.

Bisogna poi considerare quale tipo di apparecchio potrebbe essere la scelta ideale in relazione al benessere dei capelli.

  • Quante volte lavate i capelli nell’arco della settimana?
  • Usate spesso il phon per la messa in piega?
  • Usate sempre l’aria calda?
  • O preferite il diffusore?

Queste sono tutte domande a cui rispondere prima di vagliare i diversi modelli.

Esistono apparecchi dotati di sistema particolari che riducono lo stress creato dal calore e sono dotati di particolari funzioni. In questo caso il prezzo aumenta, anche notevolmente, rispetto ai modello più economici.

Esistono asciugacapelli in commercio che sono dotati del sistema con tecnologia a ioni, con meccanismo interno che emette ioni negativi e rompe le molecole d’acqua in particelle ancora più piccole. In questo modo l’asciugatura è più veloce e il livello di umidità si mantiene stabile. Gli ioni, inoltre aiutano a ridurre l’effetto elettrostatico.

Un altro modello molto in voga sul mercato è l’asciugacapelli con rivestimento in ceramica, che sfrutta le proprietà di questo materiale per filtrare l’aria calda responsabile dello stress causato ai capelli. La ceramica mantiene la temperatura e distribuisce il calore in modo omogeneo.

Ci sono poi modelli che abbinano alla ceramica anche altri materiali per potenziare ancora di più l’effetto di protezione.

Bisogna specificare che un sistema non esclude necessariamente l’altro e che un buon asciugacapelli può avere la tecnologia agli ioni ma anche il rivestimento in ceramica o in altri materiali, e offrire così una protezione e un benessere dei capelli davvero elevati e soddisfacenti.

Praticità dell’asciugacapelli

Per avere un asciugacapelli pratico e comodo un primo aspetto da considerare sono le dimensioni abbinate al peso, dal momento che questo apparecchio va tenuto in mano: è bene quindi che sia facile e comodo da sollevare.

Per rendere ancor più semplice l’operazione della messa in piega, è bene considerare anche la lunghezza del cavo e assicurarsi che si tratti di un cavo girevole, che permetta una certa libertà di movimenti.

Alcuni modelli prevedono un anello d’aggancio  per una maggiore comodità oppure una griglia posteriore rimovibile, molto utile per pulire il filtro dalla polvere o dai capelli.

Accessori dell’asciugacapelli

Per gli accessori si applica lo stesso principio delle funzioni di un asciugacapelli: più il prodotto è economico, meno accessori ci saranno.

Ci sono quattro categorie di accessori di cui gli asciugacapelli più moderni sono dotati:

  1. Concentratori d’aria: sono dei beccucci situati sull’estremità del canale di getto d’aria che indirizzano il flusso d’aria a piacimento, per dare ai capelli la forma desiderata.
  2. Diffusore: è un beccuccio dedicato all’asciugatura dei capelli ricci o mossi, si attacca all’estremità dell’asciugacapelli e rende il getto d’aria meno aggressivo.
  3. Silenziatore: è un accessorio che riduce la rumorosità dell’asciugacapelli. Si tratta di una specie di scatola in grado di ridurre le vibrazioni che si monta sulla griglia dell’apparecchio
  4. Custodia da viaggio: è l’astuccio per riporre l’asciugacapelli nel caso vogliate portarlo con voi in viaggio

Il materiale dell’asciugacapelli

I materiali utilizzati per produrre gli asciugacapelli sono fondamentali. Il motivo più importante è il benessere dei capelli. Per esempio, comprare un asciugacapelli che non ha un rivestimento in ceramica o in tormalina vuol dire fare a meno di un grande alleato che mantiene i capelli più forti e più sani.

Ricordatevi anche che l’asciugacapelli raggiunge delle temperature molto alte, e quindi è molto importante affidarsi a marchi che propongono materiali di prima qualità proteggono i capelli dallo stress del calore.

L’impugnatura dovrebbe sempre essere ergonomica e ben salda e il cavo che deve avere un rivestimento adeguato per poter utilizzare l’apparecchio in tutta sicurezza.

La marca dell’asciugacapelli

Esistono diverse case produttrici che producono e vendono asciugacapelli di diversa qualità e differenti fasce di prezzo. Ma perché è importante scegliere un marchio  affidabile e di qualità?

La risposta più ovvia è che volete avere una prestazione efficiente dovete puntare su uno strumento sicuro e composto da materiali di qualità.  Inoltre, affidarsi ad un’azienda diffusa significa anche contare su un servizio di assistenza clienti, nel caso in cui abbiate bisogno di pezzi di ricambio o abbiate problemi di natura tecnica.

Sarebbe bene evitare di cedere alla tentazione di acquistare un prodotto economico ma sconosciuto e fare riferimento sempre a marchi conosciuti, alcuni dei quali lavorano da decenni nella produzione di asciugacapelli di qualità.

Il prezzo medio dell’asciugacapelli

Il prezzo di un asciugacapelli è un terno a lotto. Può variare da 10 € a circa 150 €, anche se ultimamente la tecnologia ha messo a punto apparecchi dalle prestazioni ultra-definite e sul mercato si trovano prodotti che superano di gran lunga questo prezzo.

Come si spiega una forbice di costo così ampia? Innanzitutto il prezzo è un indicatore della qualità e delle prestazioni dell’apparecchio: un asciugacapelli costoso, infatti, avrà un certo tipo di motore, determinate funzioni, una potenza e tutto un sistema di accessori dedicati al benessere dei capelli che non possono essere presenti nei modelli più economici.

È quindi molto importante non scegliere il prodotto in base all’importo che si vuole spendere, ma farsi guidare anche dalle singole funzioni e dalla qualità.

Se, per esempio, dovete comprare un asciugacapelli per una famiglia di molte persone, allora avrete bisogno di un prodotto con un motore potente e un anello d’aggancio. Pertanto, il vostro riferimento saranno modelli con una fascia di prezzo medio-alta.

Se, invece, state cercando un piccolo asciugacapelli da viaggio, o un prodotto da usare dopo la piscina ogni tanto oppure quello che volete è un modello che non abbia troppe pretese, allora potrete orientarvi verso l’acquisto di un prodotto di fascia di prezzo bassa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.