Come risparmiare energia elettrica e gas?

Risparmiare energia elettrica e gas

Queste e molte altre curiosità e informazioni su come risparmiare sulle bollette dell’energia elettrica e del gas si possono trovare su Energieperte.it, il portale realizzato da uno dei maggiori operatori energetici in Italia, GDF Suez, con la collaborazione delle Associazioni dei consumatori.

Come risparmiare energia elettrica e gas?

L’obiettivo del portale è dare informazioni chiare e trasparenti sul mondo dell’energia, evitando i tecnicismi per gli addetti ai lavori. Visitandolo non avrete più dubbi su come abbattere gli sprechi e sarete più consapevoli del vostro consumo energetico. Troverete infatti anche informazioni su come leggere la bolletta, come attivare un nuovo contratto senza farsi sfuggire nessuna clausola importante e come difendersi dalle pratiche commerciali scorrette.

Se poi qualcosa ancora non è chiaro o avete bisogno di assistenza da parte di GDF Suez, potete contattare Paola, Christian e Fabia: i 3 volti dell’assistenza ai clienti, persone identificabili con un nome che potete contattare per avere risposta ai vostri quesiti attraverso la chat, ma anche tramite i social network.

Un portale per risparmiare energia elettrica e gas

Il nuovo portale rappresenta anche un utile vademecum per scegliere la migliore soluzione per la propria utenza domestica. Il tutto in una logica multimediale, per una piattaforma social energy di facile accesso e condivisione: il portale è infatti accessibile da tutti i dispositivi di ultima generazione, come smartphone e tablet.

Per instaurare un rapporto diretto con i propri clienti, GDF SUEZ ha inoltre attivato altri canali di comunicazione, come la live chat, accessibile dal sito istituzionale www.gdfsuez.it, e la pagina Facebook GDF SUEZ Italia, il primo esempio di assistenza tramite social network nel mondo dell’energia: basta lasciare un messaggio in bacheca per chiedere informazioni.

Per chi invece non usa i social network, sono a disposizione un numero verde, il servizio di assistenza via SMS e i totem, video interattivi che saranno installati nei punti strategici dei territori dove GDF SUEZ è maggiormente presente.

Per la prima volta un operatore energetico si fa carico di spiegare in modo del tutto trasparente e chiaro anche gli aspetti più critici del settore, spesso caratterizzato da tecnicismi, a testimonianza di un reale interesse per la tutela dei cittadini che possono così essere più consapevoli del loro consumo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.