Come sono le case prefabbricate in legno Prohouse?

A Modena un team di giovani architetti e designer ha dato vita ad un’azienda, la Prohouse, che realizza case prefabbricate in legno e case passive che coniugano design e giusto prezzo. Un’offerta molto variegata sia dal punto di vista tecnico che economico.

La scelta delle costruzioni prefabbricate e delle costruzioni in bioedilizia è sempre più apprezzata nel nostro paese. Il mercato delle case prefabbricate in legno che rispondono a parametri bio – ovvero basso impatto ambientale, consumi energetici ridotti e massima salubrità per chi vi vive all’interno – è un mercato in espansione.

Esso, tuttavia, è ancora secondario rispetto al mercato delle costruzioni in muratura, che è di fatto il principale mercato dell’edilizia in Italia.

Lo sano bene i fondatori dell’azienda Prohouse, che hanno compiuto una scelta ibrida: costruire case prefabbricate in legno ma diversificando l’offerta a seconda degli impianti e quindi anche delle prestazioni energetiche degli immobili.

Case prefabbricate in legno Prohouse

Gli architetti ed i designer della Prohouse sanno anche bene che bioedilizia non significa solamente occuparsi della struttura di un edificio senza pensare al funzionamento di questo o ai suoi allestimenti interni.

Un progetto di casa ecologica, infatti, è sorretto da un approccio molto ampio che investe ogni aspetto dell’abitare, e quindi anche gli allestimenti interni e gli impianti domestici. Una casa ecologica, potremmo dire, ha anche un’anima bio, non solo un corpo bio. Ciò si traduce in un’offerta molto ampia di tipologie di impianti e di opzioni d’allestimenti d’interni.

Le case prefabbricate Prohouse

L’offerta della ditta Prohouse è molto articolata. Questo gruppo modenese produce case prefabbricate antisismiche, dal design ricercato ma economiche diversificandole in questo modo:

  • Case prefabbricate: si tratta di case prefabbricate in legno, ma nei 6 modelli a catalogo il legno non è a vista.
  • Case in legno: anche in questo gruppo di case prefabbricate i modelli sono 6, ma qui il legno è a vista e l’effetto finale è più naturale.
  • Case ecologiche, a loro volta suddivise in: Casa Tradizionale Eco C, Casa Semi-Passiva Eco B e Casa Passiva Eco A. Questa voce riguarda trasversalmente le due precedenti soluzioni abitative, poiché indica i tipi di impianti da poter installare in ogni abitazione e dunque i conseguenti consumi di massima previsti. Scegliendo la tipologia Casa Tradizionale Eco C si sceglie un impianto di riscaldamento a gas metano ed un sistema di riscaldamento delle acque per usi domestici a pannelli solari. La Casa Semi-Passiva Prohouse prevede pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica, per un maggior risparmio d’energia e di denaro rispetto alla soluzione precedente. La Casa Passiva Eco A, infine, è la scelta ideale per le vere anime ecologiste: pannelli fotovoltaici, solari termici, impianto di ventilazione, impianto di recupero delle acque piovane.

Le case prefabbricate in legno Prohouse hanno costi variabili a seconda anche della modalità di consegna che si sceglierà. Le proposte di modalità di consegna sono:

  • Silver, cioè grezzo: i prezzi partono da €749/mq e comprendono la totale finitura esterna e la parziale finitura interna.
  • Gold, cioè chiavi in mano: i prezzi partono da €1099/mq e comprendono la finitura totale sia interna che esterna, quindi anche impianti, bagni e pavimentazioni.
  • Platinum, cioè all-inclusive: in questo caso il prezzo è personalizzato e comprende tutto quanto offerto dalle precedenti soluzioni più la realizzazione di scavi, fondamenta e fognature. La Prohouse si occuperà inoltre anche degli arredi interni.

I materiali delle case Prohouse

Le strutture portanti delle case ecologiche Prohouse sono in legno d’abete massiccio. Materiale naturale, e quindi salubre, e rinnovabile, col legno si possono realizzare immobili confortevoli e sicuri, in grado di superare indenni i test antisismici.

L’intrinseca capacità termoisolante del legno è implementata dal cappotto termico, ovvero un involucro che avvolge la struttura portante delle case prefabbricate in legno e che serve appunto ad isolare maggiormente l’ambiente domestico.

I materiali coibentanti di cui si serve la Prohouse sono legno sottoforma di pannelli OSB ed isolante poliuretano in duplice strato. I lati interno ed esterno dello scheletro delle case sono poi rivestiti di cartongesso.

Anche per gli infissi la Prohouse si serve di materiali non inquinanti: gli infissi sono in legno e non in PVC, ed il vetro è un vetro speciale (si tratta di un triplo vetro) che assicura un risparmio energetico tre volte superiore rispetto ai tradizionali infissi.

Info e contatto per Prohouse

La ditta Prohouse si trova a Modena e può essere contattata mediante i seguenti recapiti:

  • Tel. e Fax: 392 9084517
  • Mail: info@caseprefabbricateinlegno-prohouse.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.