Curarsi con le erbe - articoli in archivio

  • Quali sono gli usi del Ginkgo Biloba?

  • Prima di parlare di quali sono gli usi del Ginkgo Biloba (nome scientifico Pterophylla Salisburiensis) dobbiamo svelare che è un fossile. Si, si tratta di una delle piante più antiche e longeve del mondo, definita da Darwin come “fossile vivente”. Questo per essere l’unico esemplare appartenente alla famiglia delle Ginkgoine (risalenti all’età mesozoica ed estinte da 100 milioni di anni circa). Imponente e maestoso, di origine asiatica può raggiungere circa i 40 metri di altezza, con caratteristiche foglie a forme di ventaglio divise in due lobi (bilobate) e ricche di preziosi principi attivi. Cosa contiene il Ginkgo Biloba Le virtù

  • Che cos’è il pantenolo?

  • Si sente spesso nominare nelle pubblicità dello shampoo, ma che cos’è il pantenolo? E’ un prodotto naturale oppure no? Questo non viene chiarito, e invece è importante per chi preferisce non utilizzare sostanze chimiche, troppo aggrassive per i capelli.

    Per fare un pò di chiarezza, iniziamo col sottolineare che il pantenolo è una provitamina della vitamina B5, chiamata anche acido pantotenico, da cui il nome del nostro pantenolo.