Erboristeria - articoli in archivio

  • Come ci si può curare con gli oli essenziali?

  • La vita è già complicata di suo. Poi ogni tanto si aggiungono dei piccoli malanni, come i raffreddamenti, la tosse, il mal di gola, o i dolori muscolari a complicarla ancora di più.

    Ma in questi casi, prima di andare in farmacia, cerchaimo di trovare una soluzione più naturale, visto che ci possiamo curare con gli oli essenziali.

  • Aloe Vera: controindicazioni, rischi ed effetti collaterali?

  • Anche se l’Aloe vera è ritenuta una pianta benefica sotto molti punti di vista, vi sono importanti aspetti che riguardano la salute delle persone che non possono essere trascurati. Effetti collaterali e precauzioni d’uso devono quindi essere presi attentamente in considerazione prima di assumere prodotti contenenti Aloe vera, soprattutto nelle persone che soffrono già di problemi di salute.

  • Come fare l’auto-massaggio?

  • Gli auto-massaggi rappresentano un rimedio utile ed efficace contro dolori e ai mal di testa persistenti. Nella pratica di un auto-massaggio, tuttavia, è importante scegliere gli oli giustiper attutire l’attrito delle mani sulla pelle.

  • Suffumigi: come curarsi col vapore?

  • Tra gli antichi rimedi naturali sempre in voga, i suffumigi sono quelli più semplici ed allo stesso tempo efficaci. Con un po’ d’acqua calda, bicarbonato, erbe o oli essenziali si possono liberare le vie respiratorie, favorire la guarigione di infezioni a gola e bronchi, alleviare i sintomi dell’asma ed indirettamente… fare un trattamento di bellezza per il viso completamente naturale.

  • Uso del bicarbonato

  • Tra i prodotti naturali più classici ve sono molti che si servono di una polverina bianca dalle diverse proprietà: si tratta del bicarbonato di sodio. Questa sostanza naturale che deriva dall’acido carbonico si trova facilmente in tutti i supermercati ed alimentari, proprio perché le nostre nonne se ne servivano per tanti usi quotidiani. Ecco a voi la guida all’uso del bicarbonato.

  • Come fare maschere viso e scrub?

  • Prendersi cura della propria pelle è preciso dovere di ogni individuo, dovere che va svolto quotidianamente alla mattina e alla sera. Una volta a settimana è inoltre consigliabile un trattamento volto a purificare l’epidermide più in profondità e per far questo sono necessari scrub e maschere. L’articolo ha quindi il compito di fornire utili indicazioni sulla composizione e sul corretto utilizzo di questi prodotti.

  • Come scegliere il profumo degli oli essenziali?

  • Abbiamo deciso di provare il piacere dell’aromaterapia e stiamo per andare a comprare il nostro olio essenziale. Ne pregustiamo il profumo in casa.

    Ma siete sicuri che avrà il profumo che immaginate?

  • Che cos’è il pantenolo?

  • Si sente spesso nominare nelle pubblicità dello shampoo, ma che cos’è il pantenolo? E’ un prodotto naturale oppure no? Questo non viene chiarito, e invece è importante per chi preferisce non utilizzare sostanze chimiche, troppo aggrassive per i capelli.

    Per fare un pò di chiarezza, iniziamo col sottolineare che il pantenolo è una provitamina della vitamina B5, chiamata anche acido pantotenico, da cui il nome del nostro pantenolo.

  • Quali Fiori di Bach per problemi di stomaco?

  • I Fiori di Bach per problemi di stomaco I Fiori di Bach per problemi di stomaco sono una manna. Per eliminare le infiammazioni allo stomaco sono infatti assai utili, ma bisogna sapere quali  prendere. Perchè ognuno è adatto per un disturbo specifico. Nell’articolo non forniremo indicazioni sui dosaggi, poichè solo un medico è qualificato per farlo, mentre possiamo offrire informazioni generali per conoscere meglio l’argomento delle cure floriterapiche. Molto spesso i problemi dello stomaco, soprattutto la gastrite, sono legati a fattori psichici oltre che fisici, al fatto di vivere di continuo delle situazioni difficili dal punto di vista emotivo. Fiori

  • Quali sono gli oli essenziali per bambini?

  • Gli oli essenziali vanno usati con cautela per gli adulti, figuriamoci per i bambini.

    Eppure, con la giusta cautela, vengono utilizzati anche per i piccini, soprattutto per la cura del corpo.

    Andiamo quindi a scoprire quali sono gli oli essenziali adatti ai bambini.

  • Come scegliere i produttori di oli essenziali?

  • Avete deciso di ricorrere a uno dei tanti oli essenziali esistenti per affrontare un qualche problema, oppure per rilassarvi. O magari solo per profumare l’ambiente di casa.

    Vi affacciate sul mercato e scoprite una miriade di produttori aziende e marchi. E ora? Quale scegliere. E soprattutto, come sceglierlo?

    Vi aiutiamo noi con questa guida!

  • Allattamento, dolori muscolari e rimedi naturali

  • L’allattamento comporta un impegno a tutto tondo, da parte della donna, che prevede il coinvolgimento di tutto il corpo e non solo del seno. Ad esempio il collo e le spalle entrano in gioco in modo importante, nella misura in cui, per tenere il bambino in braccio, i muscoli vengono sottoposti ad una tensione che non sempre si ripercuote in modo positivo sulla salute della donna. A maggior ragione se i nuovi movimenti si inscrivono nel quadro di una postura già sbagliata, che in questo modo viene enfatizzata e peggiorata. Il risultato può essere una condizione di dolore di varia intensità: c’è chi avverte un semplice fastidio e chi supera di molto la soglia del dolore sopportabile, arrivando anche a bloccarsi.

  • Quali sono i pericoli degli oli essenziali?

  • Il fatto che siano “naturali” e non frutto della chimica di sintesi lascia pensare che siano del tutto innocui.

    Ma le cose stanno diversamente.

    Gli oli essenziali, pur essendo di origine vegetale e naturale, presentano pericoli. Vediamo quali.

  • Come usare gli oli essenziali?

  • Gli oli essenziali possono essere utilizzati in vari modi.

    La scelta dipende da diversi fattori, in primo luogo la motivazione per l’utilizzo, perchè un conto è usarli per diffondere nell’aria un profumo rilassante o semplicemente gradevole, e un altro è avere una specifica finalità terapeutica.

  • Quali sono gli oli essenziali per capelli?

  • Per curare i capelli si è disposti a provare di tutto, e gli oli essenziali sono fra le alternative più valide.

    Si tratta infatti di sostanze naturali che si rivelano particolarmente adatte soprattutto in quei casi in cui i problemi dei capelli siano causati dallo stress e dagli agenti atmosferici.

    Ecco una guida che vi spiega quali sono i migliori e più efficaci oli essenziali per i vostri capelli.

  • Come scegliere gli oli essenziali per profumare casa?

  • Gli oli essenziali non vanno considerati solo in veste terapeutica, come molti sono abituati a fare.

    I rimedi naturali in  cui gli oli essenziali si inseriscono operano infatti su molteplici livelli, da quello curativo rispetto a specifici malesseri a quello di purificatori per ambienti.

  • Quali sono le proprietà dell’olio essenziale di Cumino?

  • Il Cumino, in arabo Kamun, è una spezia originaria della Siria e nota sin dall’antichità, sia per le particolari proprietà officinali, sia per le supposte attitudini afrodisiache, che pare fossero sperimentate con successo già dagli antichi.

  • Quali sono le proprietà dell’olio essenziale di Coriandolo?

  • Il colore dell’olio essenziale di coriandolo è giallo e il suo aroma è molto intenso. Ricorda quello del muschio, per cui è bene provarlo prima dell’acquisto, perchè non tutti amano le fragranze così forti. Già gli antichi Egizi conoscevano le virtù aromatiche e medicinali del Coriandolo, piccola pianta originaria del Medio Oriente. Oggi essa è coltivata anche nell’area mediterranea e le sue proprietà sono ampiamente documentate. Proprietà dell’olio essenziale di Coriandolo La sua virtù più importante è quella digestiva. Eh si, per chi soffre di problemi digestivi l’olio essenziale di coriandolo rappresenta la cosiddetta ‘mano santa’, in quanto ha un

  • Quali sono le proprietà dell’Olio essenziale di Basilico?

  • Profumato, di forma gradevole, adatto a tutti i balconi.

    Profilo di una pianta aromatica che supera tale definizione, per la ricchezza delle sue proprietà, alimentari e terapeutiche.

  • Quali sono le proprietà dell’olio essenziale di Rosmarino?

  • I mille volti di una sola pianta. Ottimo per condire….ottimo per star bene. Arbusto di antichi natali, coltivato in tutto il mondo, verde, profumato e aromatico.E’ utilizzato in diversi settori, dall’alimentare al cosmetico al farmaceutico, anche se è noto ai più come pianta aromatica volta ad insaporire i cibi.In realtà possiede anche grandi proprietà medicinali, perchè stimola non solo l’appetito ma anche la digestione, ed è evidente l’importanza di entrambe le attività sull’organismo; inoltre, agisce come stimolante per il sistema nervoso e come anti-infiammatorio.
    E ancora, aiuta la memoria e la funzionalità sessuale maschile. Tutto in uno.