Benessere - articoli in archivio

  • Peli superflui: come scegliere tra epilazione e depilazione?

  • Sul fato che il pelo superfluo sia un nemico da combattare sono in perfetto accordo tanto gli uomini quanto le donne, ma sulla scelta del metodo miglior per eliminarli le opinioni si dividono. Per giunta esiste anche una certa confusione sui termini e sui metodi da usare: depilazione ed epilazione. Cosa sono e quali sono le differenze tra i due sistemi?

  • Perché i fanghi termali fanno bene alla pelle?

  • Uno tra gli strumenti naturali più noti e affidabili che l’uomo ha a sua disposizione per restituire al proprio corpo un aspetto ottimale sono i fanghi curativi. Si tratta di prodotti di origine minerale, spesso associati a risorgive e acque termali, dagli effetti straordinari; sono degli strumenti duttili e non troppo costosi che possono essere applicati autonomamente a casa, o recandosi in un centro estetico, o meglio ancora in una località termale.

  • Come nascono le terme?

  • Nel 1881 avvenne la prima perizia sulle qualità terapeutiche dei fanghi curativi. Durante quegli anni un ente di ricerca della Corinzia si era interessato al valore medico dei fanghi argillosi ed ha successivamente dato vita ad un centro di cura dove vennero per la prima volta effettuati dei trattamenti con il fango sotto indicazione e controllo medico.

  • Che cos’è e a cosa serve il talco?

  • Talco o borotalco? Non se ne parla poi molto, ma il borotalco, una polvere ottenuta macinando finemente un particolare minerale, rappresenta ancora oggi un importante composto per la bellezza e la cura del corpo. Viene utilizzato da molte persone dopo il bagno o dopo la doccia. Questa guida vi offre maggiori informazioni sulal sua origine, sulla sua funzione e realizzazione.

  • Cos’è l’inquinamento acustico?

  • L’inquinamento acustico è un problema reale non solo nelle grandi città ma anche in realtà più piccole. SI tratta di una troppa esposizione a rumori e anche suoni che hanno un’intensità elevata e continua. È difficile combattere questo problema che può essere causa di stress e disturbi psicologici, visto che molto spesso le cause non dipendono da noi.

  • Qual è l’origine storica del sapone?

  • La storia del sapone e delle saponette è davvero antica, e sono sicuramente i prodotti migliori e maggiormente usati per l’igiene personale e la cura del corpo. Oggi hanno mille colorazioni, profumi e forme, e sono anche divenuti degli oggetti per l’ arredo e per il design. La loro funzione primaria, è sempre quella di detergere al meglio, con la maggiore delicatezza possibile. Se desiderate scoprire la storia, e la nascita di questo prodotto, risalente a millenni fa, e scoprire anche l’ evoluzione che ha avuto, vi consigliamo di leggere questa interessante guida.

    Per gli individui di oggi, il sapone è un vero e proprio compagno di vita, un elemento irrinunciabile da usare all’inizio o sul finire di ogni giornata. Il sapone permette di sentirsi bene con il proprio corpo, regalandogli quello che può essere considerato come l’aspetto conforme alla società. Il sapone fece la sua comparsa per la prima volta in Mesopotamia nel 2800 a.C., precisamente in Babilonia. Il primo sapone, era un composto realizzato con acqua, olio di cassia e delle sostanze alcaline; veniva tenuto in dei cilindri di argilla, su cui, come è stato scoperto successivamente, venivano incise delle ricette per facilitare la realizzazione.

  • Come usare bene il deodorante?

  • Prima di usare un deodorante, è bene che la pelle sia asciutta; con dell’ acqua tiepida e senza sfregare, vanno rimosse le tracce di sudore. In questo modo l’azione del prodotto avverrà su una superficie liscia, secca e senza irritazioni.

  • Come lavare bene i capelli?

  • Lo shampoo è il più classico dei prodotti utilizzati nella cura dei capelli. Le sue origini sono indiane ed il termine deriva dalla parola ‘champna’, che in Hindi vuol dire massaggiare, esercitare una pressione.

  • Che cos’è lo sbianchimento degli alimenti?

  • Lo sbianchimento degli alimenti è un processo di semi cottura, che serve per fissare il colore delle verdure o ammorbidire il gusto di altri alimenti commestibili.

    Lo sbianchimento o usando il termine più comune di sbollentare un alimento, è una tecnica culinaria che consiste nel cucinare in parte, un qualsiasi alimento, come verdure, carne o frutti di mare, dopo averlo messo a bollire in acqua dentro una casseruola, con un pizzico di sale. Questo processo si usa, soprattutto, con alimenti, che saranno cucinati in seguito, con un altro metodo di cottura molto diverso e più elaborato come arrosto, brasato, saltato in padella o un’altra cottura più lunga.

  • In cosa consiste il massaggio svedese?

  • Il fondatore di questa metodica è un fisioterapista e massaggiatore che visse due secoli fa in Svezia: Pehr Henrich Ling. La tecnica di massaggio messa a punto da Ling era riuscita a rinvigorire i muscoli doloranti del re di Svezia dopo le battaglie, diventando, in seguito, il massaggio “classico” della tradizione occidentale. Si basa su manipolazioni e sollecitazioni vigorose che coinvolgono i muscoli di tutto il corpo, in modo da riattivare la circolazione sanguigna ed eliminare le tossine accumulate.

    Ciò che caratterizza questo tipo di massaggio rispetto ad altri è il contatto energico delle mani sui muscoli, che vengono stimolati come se fossero impegnati in veri e propri esercizi di ginnastica. Il massaggio svedese è adatto sia a chi pratica sport, perché è utile a rilassare i muscoli, sia a chi è sedentario ed ha problemi di ritenzione idrica, in quanto il movimento libera l’organismo dalle scorie accumulate e accresce la quantità di ossigeno all’interno dei tessuti. Vediamo come si effettua e quali sono i movimenti principali alla base di tale metodo elaborati dallo stesso Ling.

  • Quali macchinari sono ammessi nei centri estetici?

  • La professionalità di un centro estetico e di una estetista passa attraverso l’utilizzo di apparecchiature sicure, che vanno maneggiate consapevolmente. Un decreto nuovo di zecca sancisce gli strumenti si e gli strumenti no, in modo che non esistano dubbi su quanto può essere praticato nei centri estetici.

  • Cos’è il sonno e quali sono le sue fasi?

  • Dormire è il processo che ci permette di rigenerare diverse funzioni del nostro corpo. E’ un meccanismo fondamentale per il corpo e per la mente. Per capire al meglio l’importanza del dormire è utile comprendere quali sono le varie fasi che compongono il sonno.

    Dormire è l’azione che si contrappone alla veglia, ma questo momento non deve essere inteso come uno stato di riposo a tutti gli effetti, visto che, anche durante il sonno la mente è attiva. Spiegare il sonno come una fase di riposo senza analizzarne le varie funzioni, è riduttivo, per un’attività così ben definita e così importante per l’organismo. E’ bene quindi capire a fondo cosa accade durante i diversi momenti in cui dormiamo, e come ognuna di queste fasi abbia un notevole impatto sul nostro corpo e sulla nostra mente.

  • Come si può combattere la zanzara tigre?

  • Le zanzare tigre rappresentano per molte persone in Italia un vero incubo. Proprio d’estate quando si è costretti a tenere porte e finestre aperte per il caldo, ci si ritrova infestati da questo fastidiosissimo insetto. Molti sono oramai rassegnati al pensiero di non poter combattere efficacemente la presenza delle zanzare, cerchiamo invece qualche possibile soluzione.

    Habitat prediletto di queste zanzare è il contesto cittadino, proprio perché inconsapevolmente rendiamo loro la vita facile. In realtà quest’insetto deriva dal sud-est asiatico, ma negli ultimi vent’anni –con l’incremento degli scambi internazionali- ha fatto la sua comparsa in Europa, Africa ed America.

  • In cosa consiste il massaggio Breuss?

  • Il nome di questo trattamento curativo deriva dal suo ideatore, il tedesco Rudolf Breuss, che nel 1988 constatò che il tipo di massaggio da lui praticato ben si combinava con il metodo Dorn e che era particolarmente efficace contro il mal di schiena. Sia il metodo Dorn che il massaggio Breuss sono molto conosciuti e praticati nei Paesi di lingua tedesca, ma stanno cominciando a fare capolino anche da noi in Italia, grazie ad alcuni operatori che hanno frequentato la scuola tedesca che insegna queste tecniche e le hanno portate qui.

  • Come utilizzare l’olio di mandorle dolci

  • Questo ingrediente naturale, utilizzato come principale componente nei trattamenti cosmetici oppure nella sua forma pura, possiede notevoli proprietà protettive, emollienti e rigeneranti. L’olio di mandorle dolci è da sempre apprezzato per la sua versatilità e per la capacità di riportare benessere ed equilibrio all’epidermide. Sono tantissimi i modi per godere dei benefici di questo ingrediente vegetale, molto diffuso in ambito estetico e cosmetico. Le sue applicazioni sono alquanto vaste: si va dagli oli per il corpo alle creme per il viso, passando per gli oli detergenti, i cosmetici per le mani e lo stick per le labbra. L’olio di mandorle

  • Come allenarsi dopo i 50 anni?

  • Non è mai troppo tardi per mettersi “in moto”: fare attività fisica è una sana abitudine che bisognerebbe mantenere ad ogni età. Aver raggiunto l’età di 50 anni con qualche acciacco di salute non è una buona scusa per evitare un po’ di movimento fisico. Con moderazione, opportuni accorgimenti e il sostegno di un medico è possibile mantenere elastiche le articolazioni e migliorare la tonicità muscolare anche a 50 anni ed oltre. Prima di cominciare un’attività fisica, seppure moderata, è consigliabile effettuare una visita medica. Questa deve comprendere una mappa della condizione muscolare e scheletrica della persona, per individuare quali

  • Quali sono gli effetti collaterali del paracetamolo?

  • Il dolore è presente in quasi tutte le patologie, per questo i farmaci utilizzati per calmarlo sono molto utilizzati.

    Differenti studi segnalano questi medicinali come uno dei sottogruppi terapeutici più consumati e il loro consumo non smette di incrementare anno dopo anno.

  • Perchè si ha lo stomaco rumoroso?

  • A chi non è mai capitato di trovarsi circondato di persone e sentire il proprio stomaco “grugnire” ? La situazione spesso è imbarazzante e chissà quante volte vi sarete chiesti il motivo di tanto rumore! Quel rumore ci indica che abbiamo fame se non abbiamo ancora mangiato e se invece l’abbiamo già fatto, è la digestione che sta iniziando il suo processo. Ma perché ci succede? A che cosa è dovuto?

  • Cosa sono e come si rimuovono i grani di miglio?

  • I grani di miglio appaiono come imperfezioni estetiche a forma di punta d’ago, bianco-giallastra, sul viso. Riuscire a rimuoverli può per molte donne essere un problema. Vediamo insieme cosa si può fare.

  • Quali sono le scarpe da donna più comode?

  • Per alcune persone trovare un paio di scarpe comode diventa davvero un odissea. Non basta cercare il modello, la taglia, il colore, è fondamentale trovare scarpe che possano essere calzate anche a lungo senza conseguenti dolori. E questo può rivelarsi compito realmente arduo. Sebbene in inverno calze e calzini proteggano la pelle dei piedi da bolle ed arrossamenti immediati, non è detto che le conseguenze a lungo termine siano del tutto assenti. Troppi i fattori in gioco: spazio riservato alla pianta del piede, materiali, altezza da terra, rigidità, sfregamenti, imbottitura, posizione delle dita, collocamento del tallone, scarico dei pesi, ecc.