Alimentazione - articoli in archivio

  • Come vengono prodotti gli agrumi biologici?

  • Arance, limoni, mandarini… è ricco il cesto di frutta contenente agrumi biologici. In Italia la produzione è concentrata nel Sud e secondo l’Osservatorio Sana il consumo di alimenti bio, quindi anche di agrumi, ha registrato un incremento. Ecco allora i dettagli sul consumo in Italia e sul metodo di coltivazione.

  • Come viene prodotta la carne biologica?

  • Il consumatore che sceglie la carne biologica lo fa nella convinzione che, pur dovendo pagare qualcosa di più, potrà acquistare un alimento naturale e ottenuto da allevamenti dove la qualità della vita del bestiame è un fattore di primaria importanza: scopriamo di più sulle caratteristiche di questo tipo di prodotto.

  • Come e perchè mangiare biologico?

  • Gli alimenti biologici sono passati nel giro di pochi anni, da prodotti di nicchia piuttosto difficili da trovare nei negozi, a beni di consumo la cui presenza è ormai familiare anche all’interno dei punti vendita della grande distribuzione. Scoprite in questa guida quali sono le caratteristiche dei cibi biologici, e i loro pro e contro.

  • Come si calcolano le calorie degli alimenti?

  • Le calorie sono l’ossessione dei forzati della dieta. Per chi deve tenere sotto controllo il peso o perdere qualche chilo, esse rappresentano il parametro per la sopravvivenza, il metro con cui giudicare cosa mangiare e quanto, ma soprattutto cosa non mangiare e chissà per quanto tempo.

    Il calcolo non è difficile, esistono apposite tabelle e comunque ormai sulle etichette di tutti gli alimenti è riportato il numero di calorie per pezzo e per confezione, in modo che il mangiare quotidiano si trasformi in una sorta di procedura a punti piuttosto che in un piacere.

  • Storia e curiosità sui pancake: come prepararli?

  • I pancake sono dei dolci a forma di frittella usati soprattutto nella classica colazione americana insieme al succo d’arancia e ai cereali. Le loro origini sono abbastanza singolari. Sappiamo che affondano le loro radici nell’antica Grecia fino ad arrivare nel nord dell’Europa per poi sbarcare negli Stati Uniti dove, oggigiorno, sono considerati un must della colazione americana.

  • Quali sono i rischi della cronodieta?

  • Ormai esistono miriadi di tipologie di diete diverse, e più bizzarre sono più la gente ne sembra entusiasta. Che ne dite dunque di un approccio alimentare basato …sul tempo?

  • Quali sono i rischi della cromodieta?

  • Solitamente, quando si parla di cibo e modi di alimentarsi ci si rivolge più al corpo che alla psiche delle persone. Appunto, solitamente: scopriamo insieme un nuovo modo di mangiare diretto al…cervello!

  • Bottarga: cos’è e come si cucina

  • Uno degli alimenti più pregiati che sempre più presone decidono di acquistare per preparare piatti dal gusto unico, e poterli assaporare senza doversi recare al ristornate, è la bottarga; se anche voi avete deciso di sperimentare questo ingrediente, ma non sapete esattamente di cosa si tratti e come si cucina, in questa guida troverete tutte le informazioni che vi possono essere utili per servire un delizioso piatto a base di bottarga.

  • Che cosa sono i Roccocò o Rococò?

  • Il Rococò o Roccocò è un dolce tipicamente natalizio. La sua particolarità è proprio la durezza che caratterizza anche il nome, che deriva da francese.: Rococò (roccia artificiale) per ricordarne la durezza, che secondo molti lo rende un dolce unico.

  • Cos’è e cosa fa Slow Food?

  • Lo slow food, lo dice il nome stesso, è un modo di vivere la gastronomia nettamente contrapposto alla mancanza di valori (e spesso di sapori) del fast food. Ma è anche una vera e propria associazione che riunisce tantissime persone accomunate dalla passione per una cucina da assaporare… con tutto il tempo necessario!

  • Cosa contengono i prodotti McDonald’s?

  • Nonostante le molte guerre aperte contro la nota catena di fast food, McDonald’s continua ad aprire negozi in tutto il mondo e la maggior parte della popolazione mondiale continua imperterrita a consumare i prodotti McDonald’s, il “pagliaccio” più famoso d’America. Ma chi mangia allegramente i suoi prodotti, e voi stessi, sapete cosa contengono? Quali e quanti additivi chimici vi sono? E che effetti hanno sull’organismo umano? Ve lo diciamo noi!

  • Come si riconoscono i prodotti no Ogm?

  • Non tutti gli alimenti che arrivano sulla nostra tavola oggi si possono definire completamente genuini. Alcuni di questi vengono sintetizzati chimicamente e appaiono identici a quelli di origine naturale, eppure sono cibi transgenici, modificati proprio per avere tutte le peculiarità degli alimenti ‘normali’. Come riuscire a riconoscere e come sostenere gli alimenti biologici contro quelli geneticamente modificati?

  • Come sono considerati gli Ogm in Italia?

  • La tutela dell’ambiente, la salvaguardia della biodiversità e avere sulla propria tavola alimenti sani e genuini sono le motivazioni principali che inducono otto italiani su dieci a scegliere i prodotti biologici e a dire no agli Ogm. Vediamo come sono considerati gli Ogm in Italia.

  • Perchè è bene mangiare biologico?

  • Nel nostro paese ormai ci sono otto milioni di persone che hanno preferito mettere sulla propria tavola gli alimenti biologici a quelli tradizionali. Perché e quali sono i motivi che spingono i consumatori a scegliere di mangiare biologico?

  • Come riconoscere gli agrumi biologici?

  • Nel nostro paese sembra essere aumentato notevolmente il consumo di prodotti biologici, in special modo degli agrumi biologici. Nonostante la maggior parte della produzione di agrumi biologici si concentri nel sud Italia, i dati diffusi dall’Osservatorio Sana sulla vendita e il consumo di prodotti biologici coinvolgono tutto il paese e confermano quanto stia aumentando la produzione di tali alimenti.

  • Che cos’è l’alimentazione biologica?

  • Oggi non è facile condurre un’alimentazione biologica, sia perché ancora la maggior parte delle persone non ha ben compreso cosa si intende per biologico e sia perché fare una spesa biologica implica costi decisamente più elevati. Chi ha deciso di intraprendere la strada del biologico, però, deve essere messo in guardia nella scelta dei prodotti da introdurre nella propria alimentazione, infatti molta frutta e verdura tradizionale risulta essere contaminata da più pesticidi di quanti si immagina.

  • Torta salata agli spinaci

  • In ogni tradizione culinaria che si rispetti, un grosso capitolo è dedicato ai rustici, alle quelle sfoglie croccanti ripiene di verdure e salumi e di formaggi e ricotta, che la fanno da padrone soprattutto nella cucina francese. Le fantomatiche “quiche” altro non sono che torte rustiche e oggi ve ne proponiamo una super golosa: la torta salata agli spinaci. Tanto per mangiare con gusto senza troppi rimorsi sulla linea!

  • Come si fa la ricetta della torta salata alla zucca?

  • Il mese di settembre, e soprattutto quello di ottobre, porta sulle nostre tavole un ortaggio che definire appetitoso è poco, la zucca. Si può creare di tutto con la zucca, dalla pasta ai contorni fino ai dolci, perché è uno di quegli ortaggi che permette davvero di preparare una grande varietà di ricette.

  • Mostra mercato del Tartufo bianco di Rivalba

  • A due passi da Torino, nel cuore dell’incantevole cornice delle Colline torinesi, il secondo weekend di novembre si celebra il tartufo bianco: indiscusso re delle tavole autunnali! E quest’anno a Rivalba c’è più di un motivo per ben festeggiare questa occasione, iniziando dall’occasione della “Prima Nazionale!!”.

  • Associazione Nazionale Città del Tartufo

  • A Valtopina, in provincia di Perugia, ha sede l’Associazione Nazionale Città del Tartufo (ANCT) che riunisce comuni di tutta Italia accomunati dalla produzione di tartufo. L’Associazione si è dotata di un suo Disciplinare di qualità “Amici del Tartufo” a garanzia dell’origine e della qualità del prodotto proposto ai consumatori.