Quanti BTU per il climatizzatore?

Spesso i prezzi dei climatizzatori e dei condizionatori varia ensibilmente a seconda di una voce in particolare contenuta nella scheda tecnica: i BTU. Cosa sono? A cosa servono? E quanti deve averne il climatizzatore che voglio acquistare?

Btu sta per British Thermal Unit ed è un’unità di misura inglese usata per l’energia. L’unità di misura corrispondente nel sistema internazionale è il joule. Un BTU è pari a 1055,06 joule e in fisica ha una definizione piuttosto complessa.

Cosa sono i Btu e perché sono importanti per il climatizzatore?

Ci basti sapere che il Btu, in parole povere, è l’indicatore della potenza di riscaldamento e/o di refrigerazione di un climatizzatore o di un condizionatore: più Btu riporta la scheda tecnica dell’apparecchio, più superficie si riesce a scaldare o a raffreddare. Quanti BTU per il climatizzatore?

Quindi, fare attenzione a quanti Btu sono indicati per un climatizzatore è importante per sapere se l’apparecchio può rispondere alle nostre esigenze in casa o se, per risparmiare, rischiamo di acquistare un dispositivo che non ci soddisferà e, soprattutto, non ci sarà utile.

Da cosa dipende il calcolo dei Btu del climatizzatore?

Per sapere di quanti Btu necessitano gli ambienti di casa nostra, si deve tener conto di molti fattori:

  • della metratura dell’ambiente
  • della superficie delle finestre esposte a Sud, a Est e a Ovest
  • della superficie delle pareti esposte a Sud, a Est e a Ovest
  • della superficie dei soffitti e dell’eventuale isolamento termico di cui sono dotati

Tutti questi fattori incidono sul risultato finale, in quanto influiscono sul microclima degli ambienti di una casa, anche in assenza di climatizzatore.

Quanti BTU per il climatizzatore?

Quanti Btu occorrono per un climatizzatore di casa?

Generalmente,  una data quantità di Btu corrisponde approssimativamente al riscaldamento o alla refrigerazione di una determinata quantità di metri quadri.

Per 20 metri quadri dovrebbero bastare 7.000 Btu; per 30 metri quadri tra i 10.000 e i 12.000 Btu. Se la superficie è più grande occorrono dai 15.000 in su.

 

8 Commenti

  1. andrea
  2. Giovanni
  3. Alberto Mugnai
  4. Francesco
  5. Anna
  6. Antonio
  7. Lorena
  8. saverio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *