Quali sono i rischi della cromodieta?

Solitamente, quando si parla di cibo e modi di alimentarsi ci si rivolge più al corpo che alla psiche delle persone. Appunto, solitamente: scopriamo insieme un nuovo modo di mangiare diretto al…cervello!

i rischi della cromodieta

Rischi e pericoli della cromodieta, panoramica

E’ possibile che non abbiate mai sentito parlare di cromodieta psicosomatica, dato che ancora essa non ha raggiunto la popolarità di altre diete, invece si tratta in effetti di un approccio interessante, soprattutto per chi è abituato da sempre all’introspezione. La cromodieta prende questo nome poiché grandissima importanza hanno i colori: è necessario dare la priorità alle tonalità sgargianti di frutta e verdura – che devono prevalere all’interno di ogni pasto – ed invece limitare quantitativamente quei cibi dai colori meno accesi, come carne o, ad esempio, formaggi. I cinque colori cardine presenti in frutta e verdura hanno dei significati ben precisi e sarebbero in grado, pare, anche di ristabilire una certa armonia all’interno della psiche, se assunti ogni giorno in modo armonioso. Affascinante la filosofia di base che abbina alla dieta anche una certa dose di meditazione, si tratta sicuramente di un regime che potrebbe essere meglio tollerato da coloro che proprio non sopportano delle estenuanti ipocaloriche, le pesanti iperproteiche od anche le diete monotematiche del limone, dello yogurt, del pomodoro, che in effetti non appaiono affatto equilibrate. Che si sia d’accordo o meno sull’appetibilità di questo modo di mangiare, il dubbio che potrebbe sorgere spontaneo in realtà è un altro, e molto più importante: esistono rischi e pericoli della cromodieta?

I colori in realtà ci danno una mano

Interrogando un medico sugli eventuali rischi e pericoli della cromodieta psicosomatica in realtà pare che essi non sussistano, ovviamente a patto che a seguire questa dieta sia un soggetto che goda di perfetta salute. Anzi, al contrario, la cromodieta si rivela essere un approccio alimentare assolutamente assennato, che se seguito correttamente – magari aiutato da un po’ di attività fisica, complemento indispensabile ad ogni tipo di dieta – non solo vi aiuterà ad eliminare gli antiestetici kg di troppo, ma migliorerà anche il vostro benessere. Un’ alimentazione ricca di frutta e verdura e relativamente povera (mai esagerare, né in un senso né in un altro) di carni rosse e grassi derivati animali sarà sicuramente un toccasana per le vostre arterie. Ovviamente bisognerà tenere conto che durante la giornata non esistono solo i pasti principali, e che molti pericoli per la nostra linea si annidano fuori casa. Magari avete la pessima abitudine di sgranocchiare salatini al lavoro, per stress o noia, oppure fare molti aperitivi fuori, cenando con alimenti di incomprovata qualità accompagnando il tutto con degli alcolici. In questo caso valutate se non possa essere il caso – almeno per un po’ per disintossicarvi – di cambiare radicalmente stile di vita. Lo stesso discorso si applica chiaramente anche per le sigarette: inutile fare il pieno di sostanze antiossidanti presenti nella frutta e nella verdura se poi si fumano due pacchetti al giorno di nazionali senza filtro, facendo in tal modo il pieno anche di nocivi radicali liberi.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *