Perchè la batteria per auto si scaricano subito?

Le batterie per auto sono da sempre un “rebus” per molti automobilisti. Specco accade che anche accumulatori di nuova fabbricazione presentino delle anomalie scaricandosi troppo in fretta. Una buona regola è sicuramente la prevenzione e la giusta manutenzione che non devono mai mancare.

batterie per auto

Ad ogni modo, i motivi per cui una batteria presenti dei difetti sono davvero tanti. Sicuramente, le condizioni meteorologiche sono una fra le cause principali, oltre alla tensione della cinghia e a qualche anomalia all’alternatore. A queste vanno aggiunte anche altre tipologie di cause che possono provocare un repentino deterioramento della batteria, come ad esempio il cattivo uso dell’autovettura e le frequenti distrazioni degli automobilisti.

Sarà capitato a tutti, almeno una volta nella vita, di lasciare i fari accesi della propria autovettura trovando enorme difficoltà nella partenza. Quando si verifica un episodio del genere è meglio correre ai ripari facendo un check-up sullo stato della batteria per non imbattersi in ulteriori danni e costi maggiori.

Un’altra distrazione a cui prestare attenzione è non lasciare l’indicatore di direzione acceso quando si svolta e poi chiudere l’auto. Molte autovetture di ultima generazione attivano automaticamente la luce di parcheggio, ossia un faro acceso che comporta un consumo eccessivo di energia. Stesso discorso vale anche se si lascia l’autoradio accesa con motore spento, aumentando il rischio di blackout della batteria.

Installare nuovi dispositivi sull’auto conviene?

>Le distrazioni non appartengono solo agli automobilisti sbadati ma derivano anche da altri fattori. Ad esempio, la “sbadatagine” può derivare anche dalla negligenza di tecnici e meccanici che, nell’installare nuovi dispositivi sull’autovettura come autoradio o navigatori, non seguono accuratamente le giuste direttive. Infatti, un impianto ad alte prestazioni o un amplificatore può causare una dispersione di energia con seri danni alla batteria. Anche una buca o un dosso improvviso può far saltare la cavetteria danneggiando i contatti e il loro corretto funzionamento. Tutto ciò si traduce con una lampadina del bagagliaio sempre accesa o quella interna al portaoggetti, che aggravano negativamente lo stato della batteria.

La rivoluzione dell’elettronica

Nell’era moderna, il “concetto” di auto ha superato davvero ogni limite. Il mercato propone automobili sempre più all’avanguardia, dotate di apparecchiature elettroniche sempre più sofisticate e spesso superflue, giusto per stimolare la fantasia dei consumatori. Questi “optional” saranno sicuramenti straordinari da una parte, ma dall’altra servono solo a far “lavorare” di più le batterie per auto, finendo per deteriorarle prima del dovuto. In ogni caso, è sempre meglio puntare su accumulatori progettati e fabbricati con materiali di ottima fattura che garantiscono una maggiore durata.

Sono poche le aziende specializzate nella costruzione di batterie per auto di alta fascia, come ad esempio la Mtr Batterie (www.mtrbatterie.it) dedita alla produzione e vendita di accumulatori per auto, moto, smartphone e tanti altri accessori. Il sito è di facile consultazione e acquistare un pacco batterie per le proprie attrezzature da lavoro è davvero un gioco da ragazzi. Inoltre, sarà sempre possibile contare su un’efficiente servizio di assistenza per avere maggiori delucidazioni sull’acquisto di qualsiasi tipo di batterie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.