Perchè bisogna ricordarsi di mettere sempre la crema solare?

Con l’arrivo delle vacanze estive, giunge il momento di mettersi in cerca di una crema solare adeguata con cui proteggersi dai raggi del sole, soprattutto nelle ore più calde. Ormai è noto come l’esposizione al sole sia in grado di favorire non solo la comparsa di macchie sulla pelle e rughe, ma anche di melanomi. Ecco perché le creme sono fondamentali: gli esperti raccomandano di usare più o meno 2 milligrammi di crema per ogni centimetro quadrato di pelle da proteggere, ma per le zone del collo e del viso, che sono più delicate, la quantità deve essere molto più

perchè è importante mettere la crema solare

Con l’arrivo delle vacanze estive, giunge il momento di mettersi in cerca di una crema solare adeguata con cui proteggersi dai raggi del sole, soprattutto nelle ore più calde. Ormai è noto come l’esposizione al sole sia in grado di favorire non solo la comparsa di macchie sulla pelle e rughe, ma anche di melanomi.

Ecco perché le creme sono fondamentali: gli esperti raccomandano di usare più o meno 2 milligrammi di crema per ogni centimetro quadrato di pelle da proteggere, ma per le zone del collo e del viso, che sono più delicate, la quantità deve essere molto più abbondante. Un accorgimento a cui spesso non si presta la dovuta attenzione, e che invece è fondamentale, ha a che fare con il tempo che deve essere concesso alla pelle per fare in modo che la crema possa essere assorbita: proprio per questo motivo, dopo l’applicazione è necessario attendere un quarto d’ora prima di mettersi al sole.

Quanto e come devono essere utilizzate le creme?

La protezione dovrebbe essere impiegata in qualsiasi circostanza si rimanga sotto la luce del sole diretta per almeno cinque minuti, fermo restando che una volta ogni due ore dovrebbe essere applicata di nuovo. Oggi in commercio è facile trovare prodotti che promettono di essere resistenti all’acqua, ma anche se non si ha motivo di dubitare della loro efficacia è sempre preferibile, dopo che ci si è fatti il bagno e ci si è asciugati, applicare la crema di nuovo.

Come sempre, è valido il consiglio per il quale sarebbe opportuno rimanere all’ombra tra le undici del mattino e le tre del pomeriggio: anche in questo lasso di tempo, e pur rimanendo sotto l’ombrellone, la crema solare deve essere applicata, a maggior ragione nel caso in cui ci si trovi a bordo piscina o nei pressi del mare, dal momento che la superficie dell’acqua è in grado di riflettere i raggi del sole.

Le persone che hanno la pelle sensibile dovrebbero prestare una particolare attenzione nella scelta dei prodotti destinati a creare una barriera sulla pelle e nella lettura delle relative etichette, evitando – per esempio – le creme che contengono delle profumazioni aggiunte.

L’ultimo consiglio che mi resta da darvi è quello di fare attenzione alla qualità del prodotto! All’interno di Feel Your Look, un  e-commerce che vende prodotti di bellezza per il corpo e per i capelli, ad esempio, troverete i solari delle migliori marche, come Australian Gold, Solarium, That’s So e Wella SP. Scegliere brand noti è sempre garanzia di protezione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.