Come vendere un oggetto su eBay?

eBay è un famoso sito per la compravendita online di oggetti nuovi e usati. Sono milioni gli utenti che utilizzano questo sito per vendere o acquistare beni di ogni tipo. Vendere su eBay per sbarazzarsi di qualcosa che non usiamo è semplice ma è bene sfruttare alcuni consigli per la messa in vendita e la gestione dell’intero processo.

come vendere su ebay (260x199)

Vendere su eBay

eBay è un sito molto famoso dove privati e aziende possono acquistare e vendere oggetti sia nuovi che di seconda mano.  La prima volta che si esegue una vendita, è necessario creare un ‘account del venditore’ , ma una volta fatto questo, vendere il vostro oggetto sarà davvero semplice.

Creare un account eBay

Partiamo dal principio. Per prima cosa collegatevi al sito eBay e procedete alla registrazione. Per la registrazione, è necessario compilare i dati come il nome e l’indirizzo e selezionare un ID utente e una password. Una volta fatto questo, fare clic sul pulsante blu Invia nella parte inferiore dello schermo. Un pop-up confermerà l’ID utente eBay e l’e-mail che hai scelto per il tuo account. Fare clic su Sì e continuare.

Tornerete all’homepage di eBay. Cliccando su Vendi nella parte superiore dello schermo, vi troverete nella pagina per i venditori. Dovrete digitare il nome dell’oggetto  che desiderate vendere o il suo codice a barre nella casella e iniziate a vendere.

Non preoccupatevi perché a questo punto eBay vi seguirà passo a passo nella creazione dell’annuncio.

Selezionare l’oggetto da vendere

Se è la prima volta che vendete un oggetto su eBay è bene seguire le seguenti indicazioni e scegliere:

  • qualcosa che possedete
  • piccolo e che non sia fragile in modo che l’imballaggio e la spedizione siano facili
  • con un valore basso
  • Consultate sempre la lista degli oggetti che eBay non permette di vendere.

Annuncio: categoria, prezzo e formato

Controllate gli annunci degli altri venditori che propongono un oggetto simile a quello che desiderate vendere.  Prendete spunto per quanto riguarda l’annuncio e il prezzo di partenza.

Ricordate che il formato “asta on line”, vi permette di inserire un prezzo di partenza contenuto e non vi permette di utilizzare il prezzo di Riserva. È un ottimo modo per promuovere la vendita e arrivare a un prezzo finale molto più alto.

Feedback e account

Il feedback è molto importante per vendere. Chi desidera acquistare solitamente diffida di venditori che non hanno feedback, non avendo nessuna garanzia in merito all’affidabilità del venditore.

Scegliere il pagamento

Il pagamento più utilizzato su eBay è solitamente PayPal, c’è chi preferisce il deposito bancario e chi ancora oggi utilizza l’assegno o i contanti. È preferibile scegliere il metodo di pagamento a seconda della propria familiarità con le diverse opzioni. È importante essere flessibili con i potenziali acquirenti per riuscire a finalizzare una vendita.

Le tariffe eBay

Non dimenticare che la vendita su eBay non è gratuita. Per prima cosa quando inserisci un annuncio ti verrà addebitata la “tariffa di inserzione”. Quando l’oggetto viene aggiudicato o viene venduto, verrà calcolata una commissione sul prezzo finale di vendita. Esistono anche le tariffe delle opzioni di vendita che sono opzionali.

La Tariffa d’inserzione diventerà gratuita nel caso si vende come prima e con formato Asta online senza prezzo di riserva. È bene controllare con attenzione le varie alternative per capire quanto ci costerà la vendita.

Finalizzare la vendita

Una volta che avrete venduto il vostro oggetto, preparatevi per l’imballaggio e la spedizione, non dimenticate che la comunicazione con l’acquirente è molto importante anche in questo passaggio.

A questo punto il gioco è fatto e non vi resta che lasciare il vostro feedback.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *