Come si scaricano legalmente contenuti con iTunes?

iTunes è un programma che fa parte della famiglia Apple, notissima per dispositivi tecnologici d’avanguardia come IPhone, Ipad, Ipod e Macintosh. Questo software è abbinato all’iTunes Store, negozio online in cui è possibile scaricare legalmente contenuti multimediali.

Come si scaricano legalmente contenuti con iTunes

Il download legale attraverso iTunes prevede pagamenti e gestione dei file protetti, si tratta di procedimenti intuitivi ma che possono celare insidie e difficoltà nei primi utilizzi. Procediamo dunque passo per passo.

Scaricare il programma iTunes

Per utilizzare iTunes ed accedere allo Store occorre anzitutto scaricare il software, ecco il link adatto per la versione adatta a Mac e PC: http://www.apple.com/it/itunes/

Sullo Store è possibile trovare un ampio catalogo di musica, applicazioni, libri e film, il tutto disponibile in formato digitale originale e d’alta qualità.

I contenuti forniti nell’iTunes Store, pur essendo unicamente in versione digitale, sono forniti direttamente dai titolari dei diritti di copyright che hanno stipulato accordi con la Apple per poter fornire file originali a prezzi contenuti. Il download su iTunes è però un vero e proprio acquisto e come tale, soprattutto online, va fatto con cautela.

Come si acquista su iTunes?

Per acquistare musica è necessario disporre di una carta di credito e conoscerne le coordinate.

Per creare un ID apriamo il programma iTunes e clicchiamo su App Store, cerchiamo un contenuto gratuito e tentiamo il donwload. Uscirà una finestra di comunicazione in cui richiede d’inserire i dati per loggare, come primo accesso occorrerà cliccare su “Crea ID Apple”.

Si ha accesso ad una procedura guidata in cui si spiegano i termini di licenza dei file, l’utilizzo del software e si richiedono d’impostare mail e password da abbinare alle informazioni sull’utente.

Quando si accede alla scelta del metodo di pagamento, se s’intende acquistare qualcosa, si può scegliere tra circuito Visa, Mastercard, Amex o clickandbuy, in alternativa si può procedere cliccando su “Nessuno”. Si riceverà in ogni caso una mail da aprire per confermare l’attivazione dell’account.

Si consideri però che, se si procede scegliendo un circuito di pagamento, potrebbero essere addebitate delle spese immediatamente. 1 euro e 98 centesimi vengono addebitati per conferma della carta, solo al primo abbinamento con l’account, ma tale cifra viene restituita entro 30 giorni (questo succede con tutte le principali carte, Mastercard, Visa e America Express).

Quando invece si tratta di una carta ricaricabile l’addebito per in controllo è di 1 euro.

In ogni caso superate queste procedure l’account è attivo e pronto per farvi acquistare tutti i contenuti che si desiderano, navigando tra le sezioni dello store.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *