Come si può creare una password sicura?

Le password si stanno trasformando in un mal di testa per milioni di persone. Tante pagine in internet offrono servizi interessanti, ma per accedere spesso vi è l’obbligo di registrazione al sito e quindi di creare una password. Un sistema che mette a repentaglio la vostra sicurezza su internet. Come si fa allora ad avere una password davvero sicura?

Come creare una password sicura

Gli hacker che vogliono rubare informazione preziose su di voi, il conto bancario, quello della posta o l’account di Facebook, dispongono di programmi per potere indovinare la password. La maniera migliore di proteggervi nei confronti di questi attacchi è quella di creare una password sicura, seguendo e combinando, queste quattro regole.

Non utilizzate la stessa password per i vari siti. Fino a sei anni fa dovevate ricordarne sola una, quella che vi dava accesso alla posta elettronica, ora dovete ricordarne almeno cinque: una o più della posta elettronica, quella di Twitter o di Facebook, quella che vi permette di accedere alla banca o alla posta, quella che usate per giocare online a determinati videogiochi, quella del negozio preferito, quella per ricaricare il cellulare etc.

password sicura

La tentazione di usare la stessa password per accedere a tutti questi servizi è grande, per ricordarla facilmente, ma è un suicidio in termini di sicurezza. Se qualcuno la scoprisse, avrebbe a portata di mano tutte le informazioni del vostro “io digitale.” Il danno sarebbe incalcolabile. La cosa migliore è cercare di usare una password differente per ogni sito, anche se sarà difficile ricordarle tutte.

La password sicura è mista

Utilizzate numeri e lettere nella password e mai parole semplici come ad esempio “scarpa.” Gli esperti raccomandano che le password devono avere almeno otto caratteri. La cosa ideale è mescolare lettere, numeri e simboli (#percento $!&_+ =).

Un trucco molto efficace , può essere sostituire le vocali di una parola corrente, con dei numeri e separare le sillabe con un simbolo. Per esempio, “scarpa”, che, come è stato già detto non deve essere utilizzata, si trasforma in una password quasi inespugnabile se utilizziate il trucco:  z1-p1-t2. E non è neanche tanto difficile da ricordare.

Una password sicura può essere formata dalle prime lettere delle parole che formano una frase o il titolo di un film. Per esempio: “La casa di mia nonna sta in Maiorca” possiamo creare “LcdmaeeM.” “Donne sull’orlo di una crisi di nervi” può convertirsi in “Mabd1adn.”

Esistono però, dei programmi che vengono in vostro aiuto. Quindi, potrebbe essere un ottima idea installare un programma come KeePass Password Safe, che permette di salvare più di cento password in una database criptato. L’unica cosa che dovrete ricordare è la password per accedere al programma. In ogni caso, non salvate mai le password nella memoria del computer, perché se lo perdete o ve lo rubano, non esiste password sicura che vi salva.



Potreste trovare interessanti anche questi articoli:





Lascia un Commento

Si prega di inserire solo commenti inerenti l'articolo e l'argomento trattato.