Come si applicano le ciglia finte?

Avete deciso di usare per la prima volta le ciglia finte, le avete acquistate e avete anche deciso di fare da voi, senza ricorrere all’estetsta: siete quindi davanti allo specchio pronte per applicarle. Cosa fare? Siete certe di sapere bene come agire e quale procedura seguire? Avete dei dubbi? Ecco una guida facile e completa per non sbagliare.

Come applicare le ciglia finte

Come applicare le ciglia finte

Ecco i passi fondamentali per applicare correttamente le ciglia finte:

Arcuare le ciglia

Ricordate che le ciglia finte aderiscono meglio a quelle naturali se esse sono ben arcuate. Per raggiungere questo risultato dovrete usare uno strumento chiamato “piegaciglia”, che dovrete delicatamente premere sulle vostre ciglia. Se lo desiderate potrete truccare l’occhio senza stendere il mascara.

Applicare con precisione

Potrete ora applicare le ciglia; se desiderate la massima precisione è necessario che utilizziate una pinzetta, in particolare se avete scelto di applicare delle ciglia a ciuffetti. Le ciglia finte devono essere applicate utilizzando la colla che è presente nella confezione della ciglia o che dovrete acquistare a parte. Non usate mai adesivi non troppo specifici; la zona in questione è davvero delicata ed è molto facile che si irriti, rovinando il vostro sguardo.

Poca colla

E’ bene mettere una quantità di colla minima su un pezzo di carta stagnola o su di un piattino; afferrate le ciglia con la pinzetta e bagnate il bordo di esse con la sostanza adesiva. Applicatele.

Ciglia a striscia

Le ciglia a striscia devono essere applicate sulla palpebra, dopo che ne avrete bagnato il bordo con l’ apposita colla. Dovrete soltanto appoggiarle facendole aderire sull’ intero arco dell’occhio, è meglio che partiate dall’angolo interno andando verso quello esterno; è utile usate un bastoncino di legno d’arancio per farle aderire nel miglior modo possibile.

Ricordatevi i di non lasciare mai degli spazi tra la base delle ciglia naturali e quelle finte, per evitare un antiestetico “stacco”. Se il risultato che avete ottenuto vi soddisfa, potrete concludere l’operazione, stringendo con delicatezza tra pollice e indice le ciglia finte e quelle vere.

Ciglia a ciuffetti

Le ciglia a ciuffi (o ciuffetti), vengono applicate una alla volta, partendo dal centro dell’occhio verso l’esterno; all’angolo interno dovrete applicare i ciuffi più corti e radi. A volte per ottenere uno sguardo intenso e profondo, potrebbero essere sufficienti soltanto due o tre ciuffetti, posti sulla parte esterna della palpebra.

Consigli dopo aver applicato le ciglia finte

Quando la colla delle ciglia finte sarà asciutta, potrete completare il trucco degli occhi. Una linea sottile di eyeliner è perfetta per nascondere le imperfezioni e raggiungere un risultato naturale. I truccatori professionisti, consigliano di non passare il mascara, che andrebbe a rovinare il delicatissimo materiale delle ciglia finte.

Toglierle è molto semplice; dovrete soltanto bagnare un bastoncino di cotone con dello struccante delicato, passarlo vicino alla radice dei ciuffetti, o lungo l’arco delle ciglia, staccandole con le dita o con la pinzetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *