Come si fanno i costumi di carnevale?

A Carnevale mascherarsi è un divertimento che coinvolge non solo i bambini, ma anche gli adulti. Acquistare o noleggiare un costume può essere una soluzione valida, ma sicuramente costosa, quindi perché non provare a realizzare dei bellissimi costumi fai da te, facili da fare, e anche economici, che andranno bene per grandi e per bambini.

Fare i costumi di carnevale

Le donne hanno un’infinita di scelte. Un’idea carina per le più romantiche è la classica fatina: indossate un maglioncino e del leggins azzurri, comprate del velo dello stesso colore con cui realizzerete una gonna a volant.

La bacchetta si realizza semplicemente avvolgendo della carta stagnola su un bastoncino. Per il cappello utilizzate un semplice cartoncino arrotolato da abbellire con dei glitter e delle decorazioni adesive. Non dimenticate il make-up, che in questo caso sarà rigorosamente azzurro e glitterato. Per le donne che amano l’horror lo stile Halloween è semplice da realizzare: zombie e vampira si ottengono con un trucco scuro sulla faccia, oppure il costume da mummia che si può creare usando un bel po’ di stracci vecchi.

E per chi non vuole spendere proprio niente, la soluzione migliore è quella di sbirciare in fondo all’armadio di mamme o nonne. Troverete dei capi adatti a costumi di carnevale in stile retrò, un abbigliamento anni ’70 per un travestimento da hippy o qualche capo d’altri tempi per un costume di Carnevale vintage.

Per i costumi di carnevale da bambini quello di Topolino è sempre un sicuro successo! Perfetto per bimbi molto piccoli, ma anche per quelli più grandicelli, Mickey Mouse è un classico intramontabile.

Vi occorrono un maglione nero girocollo o dolce vita, dei pantaloncini corti rossi, un cartoncino bianco e uno nero, dei guanti gialli. Realizzate le orecchie con il cartoncino e attaccatele su un vecchio cerchietto. Ricordate il nasino nero. Un altra idea è il costume da pipistrello o da batman per la quale vi servirà soltanto una tuta o comunque degli abiti neri senza scritte, e poi per fare le ali andranno bene della plastica o della fodera nera da montare ( nella versione per i più grandi le ali verranno fatte con un vecchio ombrello ).

Per gli uomini c’è il classico Dracula, da realizzare con un completo nero, una camicia bianca e il classico mantello. Un pò di trucco per rendere pallido il viso, con un po’ di sangue che scorre dal lato delle labbra. Oppure per i maschi c’è un’altra intramontabile alternativa, che rientra perfettamente nello spirito giocoso di questa festa: il travestimento da donna. Facile da realizzare chiedendo in prestito gli abiti a vostra moglie o ad una vostra amica, e chiedendo anche aiuto per il trucco. Attenzione ai tacchi!



Potreste trovare interessanti anche questi articoli:

  • Purtroppo non ci sono articoli correlati




Lascia un Commento

Si prega di inserire solo commenti inerenti l'articolo e l'argomento trattato.