Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Come si diventa comparsa?

Diventare una comparsa Per fare la comparsa non serve aver studiato recitazione, né avere particolari caratteristiche. Certo è che comparire nei film o nelle trasmissioni televisive è divertente e non impegna molto. In più, si entra (anche se dalla porta secondaria) nel mondo del cinema, che da sempre affascina ed incuriosisce tutti. La comparsa appare nei film, negli spot televisivi o nei programmi di intrattanimento, per fare da “cornice” all’ambiente, il più delle volte senza parlare. Per questo non è necessario conoscere l’arte della recitazione, ma serve piuutosto essere telegenici. Potete consegnare il curriculum con due fotografie direttamente agli uffici

diventare comparsa

Diventare una comparsa

Per fare la comparsa non serve aver studiato recitazione, né avere particolari caratteristiche. Certo è che comparire nei film o nelle trasmissioni televisive è divertente e non impegna molto. In più, si entra (anche se dalla porta secondaria) nel mondo del cinema, che da sempre affascina ed incuriosisce tutti.

La comparsa appare nei film, negli spot televisivi o nei programmi di intrattanimento, per fare da “cornice” all’ambiente, il più delle volte senza parlare. Per questo non è necessario conoscere l’arte della recitazione, ma serve piuutosto essere telegenici. Potete consegnare il curriculum con due fotografie direttamente agli uffici figuranti sia della Rai che di Mediaset (sia a Roma che a Milano, www.casting.mediaset.it ).

Esiste poi un apposito Ufficio di collocamento spettacolo, che si trova a Roma (www.listaspettacolo.it; recapito telefonico: 06/44487209). Per essere chiamati come comparse è fondamentale presentarsi ai casting. In edicola ci sono due riviste specializzate del settore, che conviene acquistare per restare sempre aggiornati sui casting più recenti. “All Casting Magazine” (www.allcasting.it) e “Prove Aperte” (www.proveaperte.it).

Ma quanto guadagna una comparsa? Per firmare un regolare contratto, anche della durata di un solo giorno, è necessario essere iscritti all’Ufficio collocamento spettacolo. Il guadagno si aggira intorno ai 40 euro al giorno. Per lavorare come comparsa nel cinema, bisogna invece contattare le case di produzione cinematografica. Potete consultare il sito della Endemol: www.ilcandidato.tv. In bocca al lupo!

8 Commenti

  1. marta
  2. Cristiana Lenoci
  3. taty
  4. Salvatore Catania
  5. damiano
  6. pompea
  7. valentina
  8. Melina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.