Che cos’è Viber?

Viber è un’applicazione per i telefoni di nuova generazione che permette agli utenti di chiamare gratuitamente chiunque abbia la stessa applicazione installata sul proprio telefono. Si tratta di un servizio Voip nuovo e funzionale che piace per la sua semplicità di utilizzo. Il servizio si basa sul concetto di free, non ci sono costi aggiuntivi al proprio piano dati o servizi premium disponibili.



Viber

Viber è un’applicazione dedicata ai telefoni di nuova generazione che permette di utilizzare il servizio Voip per chiamare gratuitamente altri utenti Viber. Nasce in un primo momento per l’ iOs di Apple, ma successivamente dato il notevole successo il suo utilizzo si è esteso anche a Android, Windows Phone e Blackberry.

Utilizzando Viber, è possibile chiamare e mandare messaggi a un altro utente Viber in modo gratuito. Il punto forte di Viber è la sua semplicità, espressa anche con la sua interfaccia che riprende quella tipica dell’applicazione per chiamare normalmente. Viber sincronizzando i vostri contatti permette di essere sempre connessi con i vostri amici. È un sistema davvero comodo perché è sempre attivo, non è infatti necessario effettuare il “login” e questo rende l’utilizzo ancora più veloce e semplice. Il numero di telefono sarà il vostro identificativo, utilizzato sia da voi che dagli altri utenti.

Come si utilizza Viber?

Se desiderate installare Viber sul vostro telefono, dovrete semplicemente scaricare l’applicazione da Internet. Inizialmente potrete importate tutti i vostri contatti e inserire il vostro numero di telefono cellulare. Otterremo un codice per confermare la registrazione. Viber esaminerà i contatti presenti, informandoci su quelli iscritti a Viber, con un icona dell’applicazione vicino al contatto. Entrando nella vostra rubrica potrete quindi attivare la conversazione in modo rapido e semplice. Anche per l’invio dei messaggi, sarà tutto molto semplice, visto che basterà usare il tasto “Message” e in seguito “Compose”.

Ovviamente per utilizzare Viber è indispensabile possedere una connessione Wi-Fi o anche 3G. Una volta scaricato e installato potrete usarlo così come un normale sistema Voip, per parlare in modo gratuito da uno smartphone all’altro, e anche con gli utenti Skype. Potrete anche mandare messaggi allo stesso identico modo, cioè gratuitamente.

Privacy

Per quanto riguarda la privacy, ci sono alcune perplessità che nascono dall’informativa sulla privacy legata a Viber. Quando installate questa applicazione, essa vi chiederà attraverso il vostro numero telefonico l’autorizzazione ad accedere alla vostra rubrica e utilizzerà i contatti presenti sul vostro Iphone.

In parole semplici Viber entra nella vostra rubrica e utilizza i vostri contatti, ovviamente garantendo la privacy e la protezione dei dati. La promessa è quella di non divulgare i vostri dati ad altre parti a meno che non vengano richiesti per controlli da parte delle autorità. Viber però declina ogni responsabilità in caso di un attacco informatico e aggiunge che questo regolamento può subire modifiche in qualsiasi momento e senza bisogno di preavviso.

Non si tratta in realtà di nulla di particolarmente strano per un servizio Voip, non vi sono dubbi che vi sia l’interesse a tutelare i propri utenti, è soltanto importante che i consumatori conoscano il servizio che stanno utilizzando e sappiano quanto e come la propria privacy viene tutelata.

Un’ultima curiosità che non riguarda la privacy ma i consumatori sono le voci che circolano in merito all’idea da parte di alcuni operatori telefonici di rendere questo servizio a pagamento.



Potreste trovare interessanti anche questi articoli:

  • Purtroppo non ci sono articoli correlati




Lascia un Commento

Si prega di inserire solo commenti inerenti l'articolo e l'argomento trattato.