Bicicletta: city bike o mountain bike?

Per chi vuole mantenersi in forma, oltre all’attività fisica in palestra, l’ideale è recarsi a lavoro e fare lunghe passeggiate grazie all’utilizzo della bicicletta. Una sana e buona abitudine che permette un notevole risparmio di costi di carburante e ticket per il parcheggio a vantaggio di una perfetta forma fisica. Il problema, però, nasce nel momento in cui si decide di acquistare una bicicletta: quale scegliere? Meglio una bicicletta da città o una mountain bike? Qual è la misura giusta?

bicicletta da città mountain bike

Insomma, prima dell’acquisto è necessario valutare bene determinati parametri per fare la scelta giusta.

La maggior parte delle persone sceglie la propria bicicletta in base alla marca e al modello di prestigio, senza prestare la minima attenzione a determinati particolari. La misura della bicicletta, ad esempio, è un fattore importantissimo che non deve essere assolutamente trascurato.

La giusta misura, infatti, non comporta nessun tipo di affaticamento a livello muscolare e, soprattutto, garantisce la giusta postura della schiena con una serie di benefici a livello salutare. In questo modo, potrete usare agevolmente la vostra bicicletta sia in ambito sportivo sia come mezzo di trasporto per brevi spostamenti nel centro cittadino.

Anche se le biciclette sono prodotte tutte allo stesso modo e con la stessa componentistica, c’è una sostanziale differenza tra i vari modelli. Esistono, infatti, modelli grandi, piccoli, da corsa e da città, ognuno con delle caratteristiche specifiche e variabili in base alle esigenze del consumatore. Scegliere una mountain-bike anziché una bici ibrida è solo una questione soggettiva e di gusto: l’importante è capire quale uso se ne deve fare.

Se siete amanti dell’off-road, delle stradine impervie e dei sentieri di alta montagna, allora la scelta ideale sarebbe una mountain-bike, progettata e allestita per questo tipo di attività ma utilizzabile anche per una semplice passeggiata in centro. Viceversa, se amate girare per la città, per i parchi urbani e utilizzate la bici giusto per hobby, la soluzione migliore sarà sicuramente una city-bike o un’ibrida.

Mountain bike: caratteristiche

Questo modello di bicicletta è realizzato in alluminio o in fibra di carbonio, con telaio rinforzato, ruote larghe e manubrio dotato di sospensioni per attutire colpi bruschi e strade sterrate. Può essere dotata di sei cambi posteriori e tre anteriori e vari optional aggiuntivi, come la pompa per il gonfiaggio gomme, la leva per smontare i copertoni e i parafanghi, per evitare che sporco e detriti possano intaccare gli ingranaggi, la catena e il carter. Come già accennato, la mountain bike nasce come bicicletta da montagna ma può essere tranquillamente utilizzata per l’uso cittadino. Basta equipaggiarla con appositi segnalatori luminosi e catarifrangenti così come previsti dal codice stradale.

City-bike: caratteristiche

Al contrario del modello da montagna, la city-bike ha una struttura più “gentile” composta da una sella molleggiata, parafanghi e manubrio alto per una guida in posizione eretta. Tra i vari optional, troviamo il portapacchi e cestino contenitore, molto utili per le commesse veloci. Generalmente, questo tipo di bicicletta è consigliata a chi effettua brevi spostamenti nel centro cittadino, evitando lo stress dell’auto, del traffico e dei parcheggi. La nota negativa: essendo priva dei rapporti multipli, con la city bike non è possibile calibrare ed ottimizzare le salite e le discese.

Una valida alternativa potrebbe essere la bicicletta ibrida. E’ una tipologia di bici molto diffusa nel Nord Europa e che si sta diffondendo molto velocemente anche in Italia. La particolarità sta in un motorino elettrico che si “carica” di energia con la pedalata. Questa energia viene rilasciata ogni qualvolta se ne ha necessità, con il vantaggio di avere una pedalata “assistita” con un minimo sforzo fisico. A causa di quest’accumulatore elettrico, le ibride hanno un telaio abbastanza pesante ma che le rende perfette per fare lunghissime passeggiate fuori città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.