alimentazione - articoli in archivio

  • Vuoi rendere speciali i tuoi piatti? Scegli Tannico

  • Il segreto per rendere una cena prelibata ed a base di ottime pietanze un momento davvero unico e memorabile, sta tutto nella scelta dei vini con cui andrai ad accompagnare le tue portate.

  • Quali sono i rischi della cronodieta?

  • Ormai esistono miriadi di tipologie di diete diverse, e più bizzarre sono più la gente ne sembra entusiasta. Che ne dite dunque di un approccio alimentare basato …sul tempo?

  • Quali sono i rischi della cromodieta?

  • Solitamente, quando si parla di cibo e modi di alimentarsi ci si rivolge più al corpo che alla psiche delle persone. Appunto, solitamente: scopriamo insieme un nuovo modo di mangiare diretto al…cervello!

  • Che cosa sono i Roccocò o Rococò?

  • Il Rococò o Roccocò è un dolce tipicamente natalizio. La sua particolarità è proprio la durezza che caratterizza anche il nome, che deriva da francese.: Rococò (roccia artificiale) per ricordarne la durezza, che secondo molti lo rende un dolce unico.

  • Che cos’è il crudismo o raw food?

  • Il Crudismo anche chiamato Raw Food arriva dall’America ed è oltre che una nuova moda alimentare che sta catturando numerose persone tra cui anche alcuni personaggi famosi, un vero e proprio stile di vita e di alimentazione a cui molte persone sembrano interessate. Raw Food significa alimentazione grezza, intatta e cruda ed è proprio questo l’intento di questo nuovo modo di “cucinare”.

  • Come marinare i cibi?

  • La marinatura degli alimenti è una tecnica perfetta per dare sapore e conservare la consistenza del cibo. Molti metodi di cottura danneggiano la qualità del risultato finale. Molti alimenti sono duri, secchi o presentano un sapore aromatico non gradevole, come alcuni tipi di carne e di selvaggina. Marinare i cibi vi permetterà di eliminare questi problemi.

  • Come preparare dolci senza lievito

  • Molte persone pensano che il lievito sia uno degli ingredienti principali nella preparazione delle torte, ma non è del tutto vero visto che anche se importante non è assolutamente indispensabile. È possibile preparare degli ottimi dolci senza usare il lievito. Conoscere queste ricette vi permetterà di soddisfare la vostra voglia di dolci ed evitare di utilizzare un ingrediente cui molte persone sono intolleranti.

  • Cos’è e cosa fa Slow Food?

  • Lo slow food, lo dice il nome stesso, è un modo di vivere la gastronomia nettamente contrapposto alla mancanza di valori (e spesso di sapori) del fast food. Ma è anche una vera e propria associazione che riunisce tantissime persone accomunate dalla passione per una cucina da assaporare… con tutto il tempo necessario!

  • Cosa contengono i prodotti McDonald’s?

  • Nonostante le molte guerre aperte contro la nota catena di fast food, McDonald’s continua ad aprire negozi in tutto il mondo e la maggior parte della popolazione mondiale continua imperterrita a consumare i prodotti McDonald’s, il “pagliaccio” più famoso d’America. Ma chi mangia allegramente i suoi prodotti, e voi stessi, sapete cosa contengono? Quali e quanti additivi chimici vi sono? E che effetti hanno sull’organismo umano? Ve lo diciamo noi!

  • Come si riconoscono i prodotti no Ogm?

  • Non tutti gli alimenti che arrivano sulla nostra tavola oggi si possono definire completamente genuini. Alcuni di questi vengono sintetizzati chimicamente e appaiono identici a quelli di origine naturale, eppure sono cibi transgenici, modificati proprio per avere tutte le peculiarità degli alimenti ‘normali’. Come riuscire a riconoscere e come sostenere gli alimenti biologici contro quelli geneticamente modificati?

  • Come sono considerati gli Ogm in Italia?

  • La tutela dell’ambiente, la salvaguardia della biodiversità e avere sulla propria tavola alimenti sani e genuini sono le motivazioni principali che inducono otto italiani su dieci a scegliere i prodotti biologici e a dire no agli Ogm. Vediamo come sono considerati gli Ogm in Italia.

  • Perchè è bene mangiare biologico?

  • Nel nostro paese ormai ci sono otto milioni di persone che hanno preferito mettere sulla propria tavola gli alimenti biologici a quelli tradizionali. Perché e quali sono i motivi che spingono i consumatori a scegliere di mangiare biologico?

  • Come riconoscere gli agrumi biologici?

  • Nel nostro paese sembra essere aumentato notevolmente il consumo di prodotti biologici, in special modo degli agrumi biologici. Nonostante la maggior parte della produzione di agrumi biologici si concentri nel sud Italia, i dati diffusi dall’Osservatorio Sana sulla vendita e il consumo di prodotti biologici coinvolgono tutto il paese e confermano quanto stia aumentando la produzione di tali alimenti.

  • Che cos’è l’alimentazione biologica?

  • Oggi non è facile condurre un’alimentazione biologica, sia perché ancora la maggior parte delle persone non ha ben compreso cosa si intende per biologico e sia perché fare una spesa biologica implica costi decisamente più elevati. Chi ha deciso di intraprendere la strada del biologico, però, deve essere messo in guardia nella scelta dei prodotti da introdurre nella propria alimentazione, infatti molta frutta e verdura tradizionale risulta essere contaminata da più pesticidi di quanti si immagina.

  • Torta salata agli spinaci

  • In ogni tradizione culinaria che si rispetti, un grosso capitolo è dedicato ai rustici, alle quelle sfoglie croccanti ripiene di verdure e salumi e di formaggi e ricotta, che la fanno da padrone soprattutto nella cucina francese. Le fantomatiche “quiche” altro non sono che torte rustiche e oggi ve ne proponiamo una super golosa: la torta salata agli spinaci. Tanto per mangiare con gusto senza troppi rimorsi sulla linea!

  • Come si fa la ricetta della torta salata alla zucca?

  • Il mese di settembre, e soprattutto quello di ottobre, porta sulle nostre tavole un ortaggio che definire appetitoso è poco, la zucca. Si può creare di tutto con la zucca, dalla pasta ai contorni fino ai dolci, perché è uno di quegli ortaggi che permette davvero di preparare una grande varietà di ricette.

  • Che cosa sono gli alfajores e come si preparano?

  • Gli alfajores sono dei biscotti tipici del Sudamerica e molto amati dagli argentini. Il dulche de leche è l’ingrediente che caratterizza questi biscotti, fatti da due dischi di maizena uniti tra di loro da una crema di latte dolcissima. L’amido di mais che li rende granulosi e leggeri e la dolcezza della farcitura regalano dei biscotti buoni e gustosi, facili da preparare.

  • Come si preparano le castagnole?

  • Il carnevale è una delle feste più amate dai bambini ma anche i grandi non possono che divertirsi tra maschere, feste e dolci. Uno dei dolci tipici del carnevale è sicuramente la castagnola, la classica frittella soffice e zuccherata. Castagnole, zeppole o tortelli milanesi sono solo alcuni dei nomi di questi dolci tipici del periodo carnevalesco ottimi da gustare sia nella versione fritta classica e gustosa, che in quella al forno molto più leggera.

  • Come si preparano gli hamburger di ceci?

  • Se non amate la carne ma desiderate mangiare un panino con l’hamburger sappiate che non è affatto impossibile. L’hamburger di ceci è la versione vegetariana a base di ceci che vi consentirà di mangiare una pietanza saporita che sostituisce il classico hamburger di carne.

  • Che cos’è la caprese?

  • In campo alimentare quando si parla di caprese ci sono due diverse ricette che saltano alla mente. Entrambi i piatti hanno origini campane ma uno viene utilizzato come antipasto o secondo piatto, mentre l’altro è un gustoso dolce. Una ricetta molto famosa è quella del tipico dolce napoletano, la torta caprese, mentre l’altra ricetta è quella dell’insalata caprese. Di seguito vi diamo alcuni consigli per preparare queste gustose ricette.